Home ATTUALITÀ XX Municipio – una mozione a favore del Tibet

XX Municipio – una mozione a favore del Tibet

Comunicato stampa di Marco Daniele Clarke, Assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana del XX Municipio

comunicato-stampa.jpgRoma, 26.6.2008 – ” Il Consiglio del XX Municipio ha approvato alla unanimità un Ordine del Giorno (primo firmatario il consigliere Andrea Antonini) di solidarietà al popolo tibetano.In tale documento si ricorda che in Cina vige un regime comunista dittatoriale che nega ogni forma di libertà e viola costantemente i diritti dell’uomo e  che il governo cinese nega la libertà di culto e perseguita i fedeli di alcune religioni.Inoltre viene evidenziato che il regime cinese impone una politica di pianificazione delle nascite, attraverso aborti fino al settimo mese di gravidanza e/o la sterilizzazione forzata.

Il Consiglio Municipale – prosegue l’Assessore Clarke – vista la repressione violenta e crudele del popolo tibetano, visto il frequentissimo ricorso, anche per reati non gravissimi, alla pena di morte, vista l’esistenza, nel territorio cinese, di veri e propri campi di concentramento per dissidenti, denominati Laogai, tenuto conto che in questo clima di repressione e violenza la Cina si appresta ad ospitare le Olimpiadi, considerato infine che le Olimpiadi da sempre sono ritenute simbolo di pace e di dialogo tra i popoli, ha voluto esprimere,con tale Ordine del Giorno, solidarietà al popolo Tibetano e alle minoranze religiose perseguitate.

Inoltre, nel riaffermare il valore prioritario del rispetto dei diritti umani, il XX Municipio – conclude l’Assessore – ha espresso formalmente ferma contrarietà allo svolgimento delle Olimpiadi a Pechino, salvo la preventiva sottoscrizione, da parte del governo cinese, di un protocollo per il rispetto dei diritti umani e per l’autonomia del Tibet che abbia immediata operatività.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome