Home ATTUALITÀ Roma, gli asili nido sono pochi ? ecco una soluzione interessante: il...

Roma, gli asili nido sono pochi ? ecco una soluzione interessante: il nido famiglia

asilo-nido.jpgLa cronica carenza di asili nido nel territorio del XX Municipio, e più in generale in quello di Roma, mette in crisi ogni anno le famiglie. Sono infatti da poco uscite le graduatorie provvisorie per l’ammissione agli asili nido della capitale e più di diecimila bambini, quest’anno, resteranno a casa. Sulla base dei numeri forniti dai 19 Municipi di Roma, aggregati e pubblicati sul sito del Comune di Roma, risulta che delle 18 mila domande presentate per avere un posto in una struttura pubblica, le famiglie accontentate sono state a malapena la metà: dunque, un bambino su due, rischia di rimanere in lista d’attesa per l’anno scolastico 2008-’09. C’è però chi è in grado di proporre una soluzione interessante, di facile realizzazione a prescindere dalla zona ove attuarla. E’ il nido di famiglia, ce ne parla  Katiuscia Levi, dell’Associazione Culturale Scarabocchiando.

“Il nido famiglia è la risposta delle famiglie alle difficoltà del Comune e dei Municipi a far fronte alle necessità di strutture pubbliche per la prima infanzia. E’ sicuramente un’ottima alternativa che, senza sovrapporsi, si affianca gli asili comunali e privati. Il nido famiglia in diversi paesi del nord Europa è diventata oramai da anni una vera e propria professione, consentendo alle donne di fare della propria casa e della propria maternità un servizio per l’intera comunità e una fonte di guadagno per la propria famiglia. Noi abbiamo cercato di riproporre la stessa cosa prima nel comune di Fiumicino e poi a Roma ed è con grande soddisfazione che ve ne raccontiamo il successo.

scarabocchiando.JPGDa settembre 2007 ad oggi infatti siamo riusciti ad attivare ben 4 nidi famiglia, il che significa lavoro per 4 mamme, che hanno unito la necessità di lavorare al piacere di poterlo fare con il proprio figlio senza affrontare le lunghe liste d’attesa degli asili. Questo progetto, il nido famiglia, l’ho attivato insieme al mio compagno di vita,Paolo, che poi sarebbe anche l’ideatore del tutto, nel settembre nel 2006 subito dopo la nascita della nostra ultima e quarta figlia Emma: era 26° in graduatoria per un asilo pubblico e in un paese piccolo come Fiumicino non sarebbe mai rientrata, da qui l’idea di sfruttare la mia esperienza lavorativa , la nostra casa e le richieste di tante altre mamme che avevano necessità di portare i lori figli al nido, ed ha funzionato !

I vantaggi sono concreti, lo svantaggio era la solitudine che piano piano mi stava buttando giù… lavorare in casa senza alcun sostegno è impossibile. Avevo il bisogno di confrontarmi, di relazionarmi con qualcuno, ma non avevo nessuno, a parte Paolo, al quale raccontare i miei successi, i miei dubbi, i problemi di comunicazione e di gestione con le mamme, problemi con i piccoli, di organizzazione della giornata, di organizzazione in generale,ecc… mi sentivo sola ! E siccome il progetto era sano e l’idea di proporlo era nei nostri obbiettivi, ci abbiamo lavorato su, e la soluzione a quello che era il mio problema è stata proprio la rete.

La rete: ovvero, come attivare un nido famiglia con Scarabocchiando. Non è necessario alcun titolo di studio, sarà ovviamente compito dell’Associazione verificare attraverso l’iter imposto l’idoneità della mamma, che verrà a sua volta preparata attraverso un corso di formazione, dove docenti e professori, attualmente occupati presso la struttura ospedaliera Bambino Gesù di Palidoro nel comune di Roma, metteranno a disposizione la loro professionalità e competenza affinché la mamma possa affrontare il suo nuovo lavoro con tutta la serenità e preparazione necessaria.

scarabocchiando2.JPGLa proposta di lavoro consiste nel curare nella propria casa un numero limitato di bambini, oltre eventualmente il proprio, con il sostegno dell’Associazione che fornirà il proprio personale qualificato a supporto delle mamme nella loro nuova professione. L’Associazione inoltre si occupa di tutto il necessario, che va dal materiale didattico alle infrastrutture necessarie facendo attenzione a non invadere la casa della mamma, a non trasformarla in un asilo, ma a colorarla semplicemente un po’. L’associazione culturale Scarabocchiando garantisce la qualità del servizio sia per quanto riguarda la cura dei nostri piccoli ospiti sia per la didattica che prevede il disegno, la pittura il teatrino la musica, i giochi e la vita in comune. Il tutto è seguito da personale qualificato in maniera professionale con il supporto di uno psicologo, una pedagogista una logopedista e di tutto lo staff che si occuperà di monitorare periodicamente l’andamento dell’attività. Infine, corsi di aggiornamento accompagneranno lo svolgimento dell’attività.”

Bene, se qualche mamma fosse interessata ad avere maggiori informazioni, potrà contattare direttamente “Scarabocchiando, Associazione Culturale di Katiuscia Levi” in viale Maria 99 – Maccarese Fiumicino chiamando i numeri 3494914577 e 337280054, oppure scrivendo all’ e-mail kappalevi@gmail.com.

Visita la nostra pagina di Facebook

8 COMMENTI

  1. vorrei solo dire due parole riguardo scarabocchiando, attenzione è una vera truffa, non è necesssario legarsi ad una rete per aprire un nido famiglia , ma se intende farlo non fatelo con questa associazione , ci sono stata dentro è tutto falso ciò che scrivono, premottono parole e solo parole ma quando si arriva ai fatti se no porti almeno un entrata che faccia guadagnare loro almeno mille euro , ti fanno fuori !!!!!!!! hanno in corso anche due denunce se sta occupando la guardia di finanza. ATTENTI!!!!

  2. cara signora Carolina?! spero che i motivi che l’hanno portata a scrivere una cosa così infamante sulla nostra associazione siano davvero validi e fondati, rischierebbe una denuncia per diffamazione, peccato non poterlo fare perchè non la conosco!!
    ma torno a ripeterle, avrà sicuramente dei seri motivi; altrimenti perche? mi creda, scarabocchiando, proprio perchè è un’associazione seria, non permette a tutti di farne parte, specialmente a chi dà segni di squilibrio…. e questo la dice lunga sulla nostre cattive intenzioni no?
    come lei saprà non abbiamo avuto il piacere di conoscerla, se veramente sostiene di aver avuto a che fare con noi ed in maniera così drastica, ci venga a trovare,così magari parliamo anche delle due denunce che per fortuna non abbiamo e credo, vista la nostra filosofia, di non avere problemi al riguardo neanche in futuro.
    poi mi scusi, ma se davvero fossimo stati dei truffatori come lei , carinamente, sostiene, avremmo fatto pubblicamente tanta pubblicità???!!!
    Mi dispiace del suo risentimento, ma probabilmente ha solo bisogno di far pace con se stessa, venga a trovarci in sede, se non conosce l’indirizzo glielo scrivo con piacere: viale maria 99, maccarese tel 349/4914577
    io sono la signora Katiuscia Levi presidente dell’Associazione.

  3. Scarabocchiando per quanto mi riguarda è stata una esperienza fantastica. Ho una figlia che tutte le mattine non vede l’ora di andare “a scuola” ed un altra che quasi sicuramente il prossimo anno sarà in una struttura” Scarabocchiando a casa di…”. L’associazione è una cosa seria, formata da professionisti e la rete di mamme funziona veramente. E poi chi ha dubbi non deve far altro che contattare Katia, il presidente, o le altre mamme gestrici dei vari nidi per informazioni e visite e prendere atto dei lavori svolti e la documentazione esistente (e consultabile). Se la sig.ra Carolina fosse reperibile allo stesso modo potrei avere un altro punto di vista in maniera documentata poiché vorrei iscrivere la figlia più piccola e mi interessano molto anche i giudizi negativi… Così come è scritta la sua risposta sembra più il frutto di una insoddisfazione personale o lo scherzo di cattivo gusto di un “internettauta”.

  4. mi piace vedere mia figlia felice ,mi piace vederla rotondetta, sono serena quando il fine settimana che è a casa non mangia perchè so che da katia mangia ed anche bene,mi piace arrivare al nido e sentire l’odore ,accogliente ,delle polpette al sugo,mi piace cantare con lei canzoni come “per fare un tavolo”,mi piace vederla rilavorare a casa cn i colori ,le forbicine, la colla, mipiace non sentirmi spennata viva ed una famiglia oggi ne ha bisogno, mi piace parlare a tutti del “mio” nido famiglia e sono orgogliosa della mia scelta.
    però forse la “sigggnora” ha ragione un difetto c’è ed è anche piuttosto grave ;il nido è chiuso nei fine settimana ed è una cosa che proprio non posso tollerare,e poi la famiglia di katia…..come dire …è troppo felice ,(è una indecenza al giorno d’oggi),per non parlare del fatto che mi ha consigliato di iscrivere la bambina ,ormai grande per il nido ,alla materna comunale ,creandomi il problema di come spendere il denaro che ora avrò in più.
    non mi piace la cattiveria ,la perfidia ,l’invidia,e questa è l’unica sensazione che mi il commento della “sigggnora”mi comunica. e come diceva totò “signori si nasce e tu non lo naqqui”

  5. …anch’io desidero testimoniare a favore del nido famiglia ‘Scarabocchiando a casi di…’ perchè come Stefania e Alessandro hanno scritto è proprio una realtà da far invidia a chi, forse per motivi suoi non si sente realizzato in quel che vive e in quel che fa…o non fa…e occupa il suo tempo a infamare senza documentazioni: atteggiamento vile! Penso che alla siggnora abbiamo già dedicato troppo tempo, per rispondere alle sue insinuazioni e noi, invece abbiam di meglio da fare !!
    per concludere confermo che l’unico difetto del nido è che Chiude ad agosto!!!…ma anche Katia e la sua bellissima famiglia necessitano di santa intimità !!!

  6. Gentile signora (anche se in questo caso entrambi i termini non sono appropiati) , leggendo il suo diffamante commento mi sono chiesta quale fossero i motivi che l’hanno spinta..(le do del lei perchè non la conosco e perchè sono una persona educata) a scrivere tal commento, che oltre ad essere completamente falso e diffamatorio fa pure ridere., tanto è ridicolo e patetico. Quindi l’unica risposta che posso darmi è che i motivi derivino da un ‘autentica e mal celata invidia. Sentimento questo che tende a distruggere ciò che non si può avere. Oltre a conoscere personalmente la SIGNORA Katia, alla quale sono legata da autentica amicizia, ( ma questo potrebbe condizionare il mio giudizio riguardo all’associazione e al suo meritevole ed ONESTO intento), sono un’insegnante e faccio parte dell’organizzazione dell’Associazione. Non credo che il suo commento meriti spazio, credo piuttosto che sarebbe bello guardarla in faccia, mentre ripete ciò che ha scritto. Nel caso decida di rendere pubblica la sua faccia, me lo faccia sapere.. ci terrei molto a conoscere la faccia di una mentitrice invidiosa. Cordiali( non tanto..) saluti

  7. ciao, mi sono trovata per caso a collegarmi con il mio pc al sito di scarabocchiando , in un certo senso ci sono legata, e ho curiosato nei link amici e non conoscendo mi sono intrufolata in questo link e nel leggere i commenti mi sono sentita in dovere di dire qualcosa a riguardo anche perchè ciò che ha scritto la signora o signorina carolina non è carino e forse sarebbe stato meglio parlarne di persona con katia., forse ha dei rancori o problemi personali o insoddisfazioni come scrive stefano….. ho conosciuto katia e la sua associazione e il servizio che offre è molto utile, se angela volesse delle informazioni vere sono disponibile a fornirle. mi dispiace tanto che si parli male di un lavoro che è veramente svolto con sani principi e non scrivo questo perchè faccio parte dell’associazione , anzi, io faccio parte di quei nidi che sono stati chiusi, ma che comunque continua ad andare avanti perchè anche io come katia credo nel nido famiglia. non scrivo il mio nome per ovvie ragioni ma non potrei MAI dire cose negative riguardo a SCARABOCCHIANDO…….vai avanti katia con il tuo progetto non lasciarti ferire da tanta cattiveria. anche se tra noi ci sono state delle divergenze dovute ad altre persone , forse posso immaginare anche chi ha scritto quel commento, continuo ad ammirarti come persona e come professionista. il lavoro dell’associazione scarabocchiando è UN VERO LAVORO SVOLTO PENSANDO AL BENESSERE DEI BAMBINI.

  8. Oltre a quelli già pubblicati stiamo ricevendo altri commenti che attestano la validità dell’operato dell’Associazione Scarabocchiando e che contestano le affermazioni della lettrice Carolina.
    Non serve pubblicarne ancora, pensando di aver ben agito dando la notizia di un servizio alternativo a quello pubblico – a prescindere da chi lo svolga – riteniamo sia il caso di concludere qui il dibattito sul caso in fattispecie.
    Qualora Caterina od altri abbiano motivi personali di dissenso nei riguardi dell’Associazione li invitiamo a rivolgersi direttamente alla stessa, questo Blog è uno spazio di interesse comune dove i personalismi hanno poco gradimento.
    Facciamo i nostri aguri a Scarabocchiando ed a chiunque altro intraprenda analoghe utili iniziative e chiudiamo qui la pubblicazione di altri commenti. Grazie.
    VignaClaraBlog

Comments are closed.