Home AMBIENTE Via del Podismo – area verde asservita alla galleria sotterranea

Via del Podismo – area verde asservita alla galleria sotterranea

Da Sandra Giannoccaro – Presidente Comitato di Quartiere “Cassia-Flaminia” – riceviamo questo comunicato.

comitato-cassia-flaminia.jpgL’Area verde di Via del Podismo è asservita alla galleria ferroviaria sotterranea: alcuni giorni fa infatti sull’Area in questione è stato effettuato un ulteriore sopralluogo dai Responsabili delle Ferrovie dello Stato che, avendo riconosciuto la fondatezza dei continui e martellanti appelli di questo Comitato di Quartiere, mi avevano contattata per concordare un appuntamento in loco mentre nel frattempo, fn dal 1° aprile u.s., avevano bloccato i lavori in osservanza ai gravami e ai divieti imposti sui terreni sovrastanti le gallerie ferroviarie. Anche la Procura della Repubblica ha dato seguito alla denuncia avanzata dai residenti e sta procedendo alle opportune verifiche.

Purtroppo, però, in tutta questa storia il Comitato di Quartiere si domanda: quanto tempo ancora si dovrà aspettare prima di avere finalmente un semplice e decoroso giardino pubblico ? Considerando, peraltro, che questa richiesta non comporterebbe aggravio di spesa di denaro pubblico come lo è stato invece per realizzare il discutibile progetto da tutti disapprovato ed assolutamente inutile ! Ma vi pare che al tempo dell’urbanizzazione di questa zona, la Società Immobiliare Costruzioni, se avesse potuto, non avrebbe approfittato per edificare su questo terreno ? Staremo a vedere !

Comunque, seppure magra consolazione, l’Ufficio Tecnico e il Servizio Giardini, come promesso, mi hanno coinvolta nel progetto di risanamento e riqualificazione del piccolo giardino sempre su via del Podismo al confine con la via Cassia. Speriamo di poterlo godere al più presto !

Nota della Redazione. Abbiamo effettuato un sopralluogo presso il cantiere abbandonato da oltre due mesi. Di seguito le foto del cantiere abbandonato.

[GALLERY=124]

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. a proposito di parchi pubblici,un appunto sul giardinetto di piazza Carli:è in salita,se i bambini ci giocano a palla questa va a finire inevitabilmente in mezzo alla strada tra le macchine(e i bambini dietro) e la recinzione è solo a tratti,lasciando vaste aperture,ed èpieno di gradini ;in nessun giardino dove è stata impiantata un’altalena,questa viene recintata per impedire ai bambini che vi corrono davanti di prendersi il sedile in testa,nel parco della maratona che è stato restaurato,nessuno pensa mai a pulire il vascone della sabbia dove giocano i bambini più piccoli,e qualche settimana fa sono stati trovati dei vetri,la fontanella è bloccata e lo scarico otturato per cui l’acqua continua a scorrere e la zona circostante è allagata e piena di fango.Sarebbe carino che almeno nei parchi più grandi come quello della maratona ci fosse un vigile e non la macchina della polizia che passa tra i bambini qualche volta (due tre ?in un anno)

  2. Il 18 Agosto, in coincidenza delle vacanze di ferragosto (che combinazione!), sono iniziati nuovi lavori alla famigerata “costruzione” in via Del Podismo.
    Se non erro, si stà cementificando l’area intorno alla “bellezza” e si stanno realizzando percorsi di accesso pavimentati.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome