Home ARTE E CULTURA 24 Maggio: rievocazione della Girandola di Michelangelo a Castel Sant’Angelo

24 Maggio: rievocazione della Girandola di Michelangelo a Castel Sant’Angelo

girandola-castel-sangelo-joseph-wright-1779.jpgQuesto mese si festeggiano i 500 anni dall’inizio della decorazione della Cappella  Sistina da parte di Michelangelo Buonarroti e, per onorare un si grande evento, alle 22.30 del 24 Maggio a Castel Sant’Angelo, sarà presentata la rievocazione storica della Girandola, uno dei più fantastici fuochi d’artificio barocchi studiati e ideati dallo stesso Michelangelo per Papa Giulio II e da allora ricreati ogni anno in occasione della Pasqua, il 29 giugno, in occasione di San Pietro e Paolo, ed ovviamente nell’Incoronazione di ogni nuovo Papa.  

La tradizione si è poi persa nel corso dei secoli ma negli ultimi anni si è riusciti a riscoprire i materiali impiegati e le tecniche utilizzate consentendo quindi quest’anno di riproporre l’evento sotto forma di rievocazione storica.  Appuntamento quindi il 24 Maggio alle 22.30 nei dintorni di Castel Sant’Angelo (attenzione, l’area circostante sarà interdetta al traffico ed ai pedoni)  per poi, il giorno dopo, chiedere agli amici

Ce fussi a la girannola jerzera  ?
Ma eh? che funtanoni ! eh? che scappate !
Quante battajerie  ! che cannonate!
Cristo, er monno de razzi che nun c’era !

comincia così infatti il sonetto di G.G.Belli La girannola der 34 (scritto il 4 aprile 1834) dedicato appunto a questa popolarissima tradizione romana.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome