Home ATTUALITÀ Ponte Milvio, è prossima l’apertura del nuovo mercato rionale

Ponte Milvio, è prossima l’apertura del nuovo mercato rionale

via-riano.JPGDopo oltre 25 anni di attesa da parte dei commercianti e dei residenti nei prossimi giorni, il 7 Maggio, verrà inaugurato in via Riano il nuovo mercato rionale di Ponte Milvio nel quale si trasferiranno i banchi che affollano dal lontano 1982 lo spartitraffico di viale Tor di Quinto, dove furono spostati per liberare la splendida piazza disegnata dall’architetto Valadier. Fervono dunque i lavori come dimostrano queste foto.

[GALLERY=91]

Il complesso si articola su quattro livelli, due fuori terra (mercato e altre attività commerciali) e due interrati (parcheggi per circa 130 posti per auto a rotazione al primo piano interrato e circa 90 box privati al secondo interrato, più diversi magazzini per le attività del mercato) per un totale di 15.200 mq interrati.

[GALLERY=92]

La struttura, che avrà una superficie di circa 8.000 mq, prevede oltre 1.840 metri quadrati di area per i 74 banchi (da 23 a 30 mq l’uno) degli operatori mentre altre attività commerciali (non competitive con il mercato quali rivendita di giornali, farmacia, boutique di ogni genere e locali per la ristorazione) si svilupperanno al piano terreno ed al primo piano su una superficie di circa 2500 mq. Non è dato ancora di sapere se fra i servizi di pubblica utilità vi sarà anche un ufficio decentrato del XX Municipio, quanto meno di tipo anagrafico, per rispondere alle esigenze di migliaia di cittadini residenti nella zona priva di tale supporto (ricordiamo che l’ufficio anagrafico più vicino ora è addirittura a Prima Porta).

[GALLERY=93]

Nel frattempo è stata riattata ed allargata anche la complanare interna di viale Tor di Quinto, ora a tre corsie, dove sono state costruite delle aiuole spartitraffico e dove verranno realizzati dei posti auto a raso a trasferimento avvenuto dei banchi. Una nota di colore, come evidente nell’ultima foto: come si potranno raggiungere la fontanella ed i bagni pubblici intorno ai quali è stata realizzata un’aiuola e piantate decine di piante ?   

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Non credo che i bagni abbiano mai funzionato o per lo meno da che mi ricordo e considerando che non nato e cresciuto a ponte milvio questo la dice lunga!
    Sono di poco più grande del nuovo mercato infatti ho un anno di più 26 e finalmente vedo realizzato questo leggendario mercato coperto, la gente del quartiere cominciava a crederlo una leggenda!

  2. Sono nata a Ponte Milvio dove oggi sorge il mega centro commerciale.
    Il proggetto originale era molto carino, questo decisamente no.
    Sapete che nella realizzazione ci sono stati smottamenti stradali e frane di piloni di cemento armato?
    L’aumento di cubatura di 7748 metri cubi e stato concesso il corso d’opera con una delibera comunale del 20/3/2007. Gli abitanti hanno passato brutti momenti, a verifica di quanto detto leggete il verbale del XX municipio del 17/12/2007oggetto:messa in sicurezza condomini di via Riano.

  3. La presentazione del mercato ricorda molto da vicino una pubblicità televisiva dove si faceva riferimento alla”valle degli orti”….tutto molto bello, anzi…idilliaco…
    Che dire dei residenti che sono stati letteralmente “massacrati” dalla prepotenza delle istituzioni, dei disagi che hanno dovuto subire in questi tre anni. Cosa dire dei TRE livelli fuori terra e NON DUE che hanno appesantito l’intera area con le migliaia di metri cubi di cemento, che dire della strada che è stata privata di una linea di fognatura( quella prospicente il mercato sulla quale si è letteramente costruito e quindi annullato…che dire di via Riano che si è ridotta di larghezza di buoni tre metri ed è in pendenza verso il marciapiede, o quel che ne resta , contiguo ai condomini preesistenti. Quando ci saranno le piogge invernali, riusciranno i quattro o cinque tombini esistenti sulla strada ad assorbire il flusso o torneremo ad allagarci?.
    Il nuovo fabbricato che si sta costruendo a cosa dovrebbe servire? Non bastava il mercato ora anche nuovi ed ulteriori attività ricreative dovranno allietare i residenti?
    Chi ha dato il permesso di costruire un’altro “accrocco” in ferro in questa zona che è soggetta a vincolo paesaggistico? Cosa centra col mercato?
    I tre piani fuori terra rappresentano già una variante al progetto originario tant’è che i vincoli “esistenti”sono stati traditi in quanto “qualcuno” ha voluto dare all’intera opera una destinazione di pubblico interesse, ma questo nuovo fabbricato A CHI INTERESSA se non a coloro che vogliono ulteriormente speculare? Altri ristoranti aperti fino alle tre di notte ed oltre per il bene dei cittadini……?
    Mi auguro solo che chi di dovere faccia bene il suo lavoro altrimenti vorrà dire che ,nonostante le elezioni , NULLA E’ CAMBIATO.

  4. Ma è vero che il parcheggio costa 2 euro a ora?Ma come molta gente andava al mercato rionale per risparmiare e si ritrova a pagare 2 euro a ora mi sembra una presa in giro.
    Di sicuro andrò a visitarlo per vedere se conviene ma se è caro come il parcheggio non sò

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome