Home AMBIENTE Via Mastrigli, i cittadini esigono il completamento della bonifica

Via Mastrigli, i cittadini esigono il completamento della bonifica

Riceviamo e, come sempre, molto volentieri pubblichiamo il seguente comunicato stampa del Comitato  Cittadini Villaggio dei Cronisti.

comunicato-stampa.jpgRoma, 31 marzo 2008 – Il Comitato Cittadini Villaggio dei Cronisti (CCVC) si è costituito nel novembre del 2006 per ottenere la bonifica di un terreno privato situato in Via Mastrigli, nel cuore del parco protetto dell’Insugherata (Tomba di Nerone) e a ridosso di una area residenziale. Questa area era stata ridotta a discarica e a parcheggio illegale realizzato cementando tonnellate di immondizia. Dopo innumerevoli denunce alle autorità municipali e comunali, e nonostante che rappresentanti del Comitato abbiano ricevuto minacce di morte, il CCVC è riuscito ad ottenere che il 7 marzo u.s.  almeno le immondizie venissero rimosse. 

Ma poi tutto s’è fermato, dal 7 marzo a tutt’oggi non ci risulta siano stati fatti dal parte dell’AMA e da parte del Comune i carotaggi sul parcheggio abusivo per intraprendere l’azione di bonifica del terreno.Lo scandalo, quindi, del parcheggio abusivo di Via Mastrigli, edificato in un parco protetto con rottami di elettrodomestici e ricoperti da un sarcofago di cemento, non è stato ancora realmente affrontato !

A chiare lettere, noi residenti del Villaggio dei Cronisti ESIGIAMO che vengano fatti subito i carotaggi sul parcheggio e che venga predisposto un piano per la rimozione immediata del parcheggio illegale . Noi cittadini della Cassia VOGLIAMO che venga ripristinata la legalità, contrastato il crimine ed eliminato il degrado del Villaggio dei Cronisti. Vogliamo sapere chi dei candidati alla presidenza del Municipio e alle cariche consiliari si impegnerà a rappresentare le sacrosante attese di centinaia di residenti del Villaggio dei Cronisti e fin d’ora vogliamo sapere cosa propongono di fare, IN CONCRETO, in Municipio e al Comune dal giorno seguente allo scrutinio dei voti, sia che vadano a rappresentare la maggioranza oppure la minoranza in Consiglio.

Comitato Cittadini Villagio dei Cronisti (CCVC) , Tomba di Nerone – Roma

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. La parziale bonifica della discarica, limitata alla rimozione della immondizia visibile a occhio nudo, è sicuramente cosa gradita dai cittadini del villaggio dei cronisti. Ringrazio tutti coloro che, ognuno a proprio modo, ha contribuito a tale soluzione. Ma tutti sanno che il residence di Via Mastrigli è una bomba ad orologeria:
    1-Un pargheggio costruito su tonnellate di rifiuti speciali come docomentato dai vigili urbani e verificabile agli atti del XX gruppo.
    2-Abusi di edilizia, regolarmente denunciati,con costruzione di mini appartamenti dove vivono come topi e con i topi i poveri disgraziati costretti ad accettare e sopportare condizioni di infamante inciviltà.
    3-Mini appartamenti di 9 e 13 mq al prezzo di 4-600 euro mensili tutti regolarmente fuori legge, sprovvisti di riscaldamento e provvisti di bombole a gas pronte per la prossima ennesima digrazia, voluta o impedita dagli organi e persone competenti.
    4-Sistema fognario a cielo aperto con asalazioni maleodoranti che attirano animali e insetti portatrici di malattie.
    5-Impossibile convivenza con i numerosi inquilini del residence che quotidianamente, costretti a vivere fuori dai loro loculi, improvvisano feste con schiamazzi notturni, karakoe, urinando, ubriachi, indifferenti davanti a bimbi e adulti.
    Potrei continuare con ulteriori denunce ma credo che sia giunta l’ora di chiudere definitivamente questo luogo di degrado, vergogna e opportunismo dove non viene rispettata la legge, anzi regolarmente violata.
    Dico BASTA e mai più luoghi di oltraggio alla dignità umana.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome