Home CRONACA VIGNACLARABLOG COMPIE UN ANNO

VIGNACLARABLOG COMPIE UN ANNO

primo-compleanno-blog.pngSiamo sinceri: quando un anno fa decidemmo di dare vita a VignaClaraBlog pubblicando, il 23 Marzo 2007, un primo, timido articolo, non avremmo mai immaginato che sarebbe diventata una iniziativa così ampia ed articolata e quindi fu con grande sorpresa che registrammo ben 30.000 accessi nei primi tre mesi e poi 60.000 nei primi quattro. Questi numeri ci stupivano ma nel contempo ci davano il segno dell’interesse che si stava creando attorno a VignaClaraBlog ed alle varie discussioni che sullo stesso si accendevano, numeri che dimostravano quanta voglia ci fosse nei cittadini di comunicare, di confrontarsi, di interagire anche con la politica e l’amministrazione locale, di interpretare insomma un ruolo da attori e non da spettatori nella gestione della cosa pubblica. 

Ma fu quando toccammo quota 100.000 visite in meno di otto mesi di vita che capimmo di aver colto nel segno, di aver costruito senza volerlo una cosa concreta, una realtà, una presenza per taluni ingombrante, per altri fastidiosa ma per i più accattivante ed aggregante. E ciò che poi ne è seguito – lo diciamo senza alcuna presunzione – non ci ha più sorpreso, neanche le 190.000 visite registrate in queste ore, al compimento del dodicesimo mese, delle quali siamo comunque lusingati, felici ed orgogliosissimi.

VignaClaraBlog compie dunque un anno, un anno nel quale abbiamo pubblicato 630 articoli che hanno stimolato quasi 2.200 commenti da parte vostra, segno di grande attenzione ai temi trattati e segno che questi erano proprio quelli di cui volevate che si parlasse. E questo gran parlare di e su VignaClaraBlog ha fatto si che negli ultimi mesi le cronache romane di qualche testata nazionale ed alcune emittettenti radiofoniche e televisive locali abbiano notato la sua vivace ma concreta presenza sul territorio ed abbiano rilanciato le nostre campagne o ci abbiano intervistati riconoscendoci la capacità di rappresentare e sintetizzare nei nostri pareri le opinioni dei lettori e dei residenti in questi quartieri.

Ma, vanagloria a parte, quel che è certo e quel che conta è che VignaClarablog è diventato un tavolo di discussione ogni giorno più animato ed ogni giorno più frequentato, sia dai suoi  tantissimi lettori che dagli esponenti politici locali i quali hanno trovato utili le sue pagine per stabilire un colloquio efficace e continuativo con i cittadini. Unica nota dolente, è mancato un solo un giocatore a questo tavolo: il presidente del XX Municipio, interlocutore naturale di un’iniziativa di questo tipo. Ma tant’è, confidiamo che il prossimo presidente non latiti e non si sottragga, come il precedente, ad un sano e corretto rapporto con i suoi cittadini anche perchè, siamo sinceri, avrebbe avuto tutto da guadagnare nel farlo.

torta.jpgCosa vuol fare VignaClaraBlog da grande ? Abbiamo tanti progetti nella nostra testa ma anche una certezza: continuare il lavoro iniziato, consolidarlo e migliorarlo affinchè questo sito sia sempre un efficace punto di riferimento per voi e per il nostro territorio. Ma parliamone domani, oggi siamo troppo indaffarati a festeggiare il nostro primo compleanno, c’è qualcuno che vuol darci una mano a spegnere la candelina ?

Per chiudere, che altro dire se non grazie. Grazie amici, grazie di cuore per la vostra assidua frequentazione e partecipazione in questi dodici mesi, per le vostre migliaia di accessi quotidiani, per la stima che ogni giorno ci concedete e per aver fatto di VignaClaraBlog il vostro luogo d’incontro e di discussione. Continuate a farlo, continuate a portarci il vostro contributo, anche critico, perchè è dal confronto e dalla discussione che nascono le grandi idee. Ad maiora, ed abbiatevi tutti una felice Pasqua.

Fabrizio Azzali e Claudio Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

20 COMMENTI

  1. Ragazzi – si fa per dire – tenete duro!
    I vostri impegni si faranno sempre più pressanti.
    Le notizie che avete pubblicato sono state lette, eccome, ve lo assicuro, e non solo dai cittadini del quartiere.
    Il vostro è un veicolo importante di informazione per la gente, ma anche di polemica verso le inadempienze della pubblica amministrazione.
    Per vostro tramite possiamo dare ed avere notizie che i mezzi d’informazione al servizio del potere non danno, oppure danno secondo versioni addomesticate.
    La voce reale è sempre quella della gente che vive e che opera, e quindi che sa i veri problemi, e spesso sa anche suggerire come risolverli.
    Ci servite, ragazzi (si fa sempre per dire!).
    Ciao e buon primo anno!
    Sandro Bari

  2. Mi dispiace solo commentare il fatto che non mi piace la nuova grafica chiara del sito. Preferivo quella vecchia iniziale.

  3. tanti auguri blog amato
    tanti auguri assai sinceri,

    tu sei un angolo beato
    dove incontri amici veri.

    E per colpa di Fabrizio
    che con Claudio ti ha creato

    Tu sei diventato un vizio
    che mi rende più informato.

    Dai continua le tue lotte
    non fermarti anche di notte

    Or ti giungano i miei auguri
    anche per gli anni futuri!

  4. Che dire: ho scoperto da poco il vostro sito e per me è diventato un appuntamento quotidiano, complimenti, grazie e bravi per lo stile e il garbo che usate nel dare le informazioni e nel moderare i toni più animati.

  5. Auguri per il vostro primo compleanno, avete realizzato in un anno una cosa che non eguali e avete dato voce a tutti i cittadini di questi quartieri. Bravissimi ma soprattutto grazie.

  6. Tardivamente, ma non è mai troppo tardi per farlo, mi aggiungo a tutti gli altri amici per farvi anche io i miei auguri e i mei complimenti per il vostro lavoro. Anche per me siete ormai un appuntamento quotidiano, il vostro è il primo sito che apro ogni giorno e non solo una volta al giorno. Sono proprio curiosa di conoscervi e martedì non mi voglio perdere la vostra intervista ! Cari saluti.
    Clara Rossi

  7. Vignaclarablog e vejo sono oramai strumenti fondamentali di informazione partecipata nel Municipio XX. La democrazia si organizza attraverso la partecipazione e il coinvolgimento nelle scelte e l’impegno civico quotidiano di Fabrizio, Claudio ed Emiliano è straordinario.

    I due siti non hanno solo il merito di aver avvicinato i cittadini agli amministratori (e viceversa), il territorio alle istituzioni alimentando dibattiti veri ed utili. Vignaclarablog e Vejo sono stati e continuano ad essere uno stimolo per tutti noi impegnati nelle istituzioni.

    Complimenti ancora e tanti tanti auguri.

    Marco TOLLI

  8. Auguri e complimenti anche da me.
    Solo non capisco perchè – in barba alle normative vigenti – la vostra intervista televisiva ,che costringerà alla “visione” ,non vada in onda in fascia protetta !!
    Ah ah , ciao

  9. Quando nel 2003 insieme a un gruppo di amici realizzammo il free press La Voce del Villaggio scrissi un editoriale con queste parole “Un giornale è un’opera collettiva si declina sempre al plurale perchè è creatura di tutti…di chi lo realizza tecnicamente, ma soprattutto di chi lo legge, lo vive e lo fà proprio” …….La Voce nasceva proprio perchè, da consigliere municipale, avvertivo la necessità di dare un mio contributo per avvicinare il municipio ai cittadini attraverso la comunicazione e la partecipazione in quanto sono convinto che solo così si possono avere risultati concreti per migliorare il territorio. Vignaclarablog è riuscito a centrare questo obiettivo attraverso lo strumento del blog che grazie alla grande passione e dedizione di Fabrizio e di Claudio è divenuto una bellissima realtà. Permettetemi, però, di prendermi una piccolissima soddisfazione in quanto era da pochissimi giorni che il blog era on line, marzo 2007, che consigliai a Claudio che all’epoca, collaborava con la redazione de La Voce del Villaggio con grande sensibilità e grande capacità sulle varie campagne di sensibilizzazione che abbiamo fatto nei nostri quartieri, di chiamare questo Fabrizio Azzali perchè persona che usava lo stesso nostro linguaggio e che poteva “fare tanto” con uno strumento nuovissimo….appunto il blog……….da lì MOLTA ACQUA E’ PASSATA SOTTO AI PONTI!!!!!!!!COMPLIMENTI “RAGAZZI” CON VOI SICURAMENTE SI POTRA’ FARE TANTO PER IL MUNICIPIO E PER ROMA NORD!!!!

    GIUSEPPE MOLINARI

  10. Ragazzi o ragazzacci ? mi piace di più chiamarvi con questo secondo nome, usato bonariamente, perchè quello che mi piace del vostro sito è lo spirito critico e pungente, la caparbietà nell’andare a fondo delle cose, la voglia di scoperchiare le pentole. Insomma dei ragazzi un po’ dispettosi e quindi dei ragazzacci ma della vostra compagnia quotidiana non riesco più a fare a meno. Bravi, continuate sempre cosi’ e tanti auguri per il vostro primo compleanno.
    Anna Maria

  11. “Non c’è rappresentanza senza trasparenza”, sono le parole di un classico della letteratura giuspubblicistica tedesca del secolo scorso.

    A Voi, coraggiosi e disinteressati paladini dell’informazione, alleati di ogni cittadino attivo e di ogni amministratore onesto, l’augurio di mille anni di blog.

    Non mollate ed aiutateci a ricordare sempre che, comunque vada, vale sempre la pena mettere una parte della propria esistenza al servizio degli altri e della propria comunità.

    Un caro ed affettuoso saluto, con la stima di sempre.

    Alessandro Sterpa
    http://www.sterpa.it

  12. Passa un mese
    Passa un anno
    Passa un altro
    compleanno
    che ci trova
    qui riuniti perchè
    siam tutti amici

    AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    continuate così ciao Antonella

  13. Ciao Claudio, ciao Fabrizio, mi dispiace arrivare in ritardo, ma non mi ero resa conto del compleanno. Mi unisco a tutte le altre persone che vi hanno già scritto e vi invio tantissimi auguri affettuosi. Non mollate…
    Un abbraccio e buona giornata.
    Giuliana

  14. riapro ora Vignaclarablog dopo essere stato fuori qualche giorno e scopro di essermi perso il vostro primo compleanno ! Vi invio con ritardo ma con sincerità tanti auguri e complimenti per tutto il lavoro fatto e per quello che spero vorrete fare per noi anche nei prossimi anni, perchè ormai questo blog è diventato una realtà del nostro quartiere e così deve rimanere grazie a voi.
    Carlo Alberto

  15. Grazie a tutti. I vostri auguri ed i vostri complimenti, oltre a lusingarci, ci accompagneranno ora di giorno in giorno spronandoci a fare sempre di meglio e sempre di più.
    F & C

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome