Home ARTE E CULTURA Oggi si celebra il centenario di Anna Magnani

Oggi si celebra il centenario di Anna Magnani

annamagnani.jpgSe fosse stata ancora viva, oggi Anna Magnani avrebbe compiuto 100 anni e Roma, che l’ha sempre amata e considerata una sua icona, non la dimentica e vuole festeggiare questo anniversario.

Anna Magnani, vero animo da popolana in quanto cresciuta nei quartieri poveri di Roma (qui la sua biografia), anti-diva per antonomasia, dopo aver lavorato nel  cabaret, nell’avanspettacolo e quindi nella rivista diventando in poco tempo uno dei nomi più richiesti del teatro  leggero  degli anni ’30 e  ’40, trovò nel cinema la vera fama, soprattutto dopo “Roma città aperta” nel quale riuscì ad impersonificare con assoluta maestria le voci, le debolezze e i desideri delle donne segnate dalla guerra e dalla fame e che  la lanciò come interprete di assoluto primo piano.

Anna Magnani ha incarnato la sofferenza, la speranza e la voglia di riscatto di un’intera generazione senza risparmiarsi mai e, con quaranta film all’attivo, divenne anche la prima attrice italiana a vincere l’Oscar. I suoi occhi profondi, le sue occhiaie, il suo fisico imponente come quello di una mamma italiana, la sua risata, la sua irruenza, la sua ruvida bellezza, la sua vita pubblica e privata segnata da grandi amori e grandi dolori ne hanno fatto un personaggio unico, un mito della cinematografia internazionale.

Roma vuole quindi ricordarla con diversi eventi di cui citiamo i più interessanti. Oggi le Poste Italiane emetteranno un francobollo da 0,60 euro con il suo volto intenso e sofferto mentre dal 26 Marzo avrà corso legale una speciale moneta in argento da 5 euro che rappresenterà sul dritto il ritratto dell’attrice con in tondo la scritta ‘Repubblica Italiana’ e sul rovescio l’immagine ispirata al film “Roma città aperta” con in basso il valore 5 euro ed intorno la scritta “Anna Magnani 1908-2008” (sarà possibile acquistare la moneta presso i punti vendita dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato a Roma).

La rivisitazione delle sue opere prende il via oggi alla Casa del Cinema dove verrà celebrato l’ “Anna Magnani day” con le proiezioni de “L’onorevole Angelina” di Luigi Zampa, “Bellissima” e “Siamo donne” di Luchino Visconti ed alle 19.30 verrà inaugurata una mostra fotografica. Le proiezioni continueranno poi sabato 8 Marzo con “Mamma Roma” all’Azzurro Scipioni alle 17.30 e con “Assunta Spina” alle 21 presso la Sala Trevi. Il 21 Aprile poi, in occasione del Natale di Roma, alla Sala Umberto si terrà lo spettacolo “Nannarella 100” ed altri eventi si terranno ancora nei mesi successivi per celebrare questa stupenda artista.

Rivediamola qui nella sua più struggente interpretazione, quella che non sarà mai dimenticata.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome