Home ATTUALITÀ XX Municipio: prossima apertura dello sportello ‘pro vita’

XX Municipio: prossima apertura dello sportello ‘pro vita’

xxmunicipio-logo1.jpgPresso la sala riunioni del Municipio Roma XX in Via Sabotino 4 domani , Giovedi 7 Febbraio alle ore 12.00, il Presidente del  Municipio Massimiliano Fasoli ed il Presidente del Consiglio Municipale Marco Petrelli ospiteranno  l’on.le Gianni Alemanno, il  dr. Giorgio Gibertini (responsabile romano del Movimento della Vita) ed il Consigliere provinciale  Barbara Saltamartini e tutti insieme terranno la conferenza stampa con la quale verrà presentata  l’apertura presso il Municipio dello sportello “PRO-VITA” che, affidato ai volontari del Movimento della Vita, avrà l’obiettivo di fornire supporto alle donne in stato di gravidanza bisognose di assistenza.  

Nelle intenzioni della maggioranza di governo del XX Municipio che ha recentemente votato un ordine del giorno col quale si dispone l’apertura di tale sportello  “questa iniziativa – stando ad una recente dichiarazione del Presidente Fasoli – vuole essere un’opportunità  per tutte le donne che hanno necessità di un conforto per portare avanti la gravidanza in tutti quei casi, non ultimi quelli dettati da motivi economici, che potrebbero spingere a chiedere l’ultima ratio dell’aborto. Ecco il motivo per cui il Municipio XX mette a disposizione del Movimento per la Vita un ambiente  in cui i volontari e gli operatori del Movimento potranno dare una mano alle donne che ne avessero necessità”.  

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Ma non sarebbe più semplice – senza voler fare alcun tipo di valutazione – pubblicizzare e/o usare il numero verde 800813000SOS Vita” che il che il Movimento per la Vita usa? Senza coinvolgere direttamente una pubblica istituzione che dovrebbe rappresentare tutti i cittadini, indipendentemente dalle loro opinioni?

  2. Oltretutto esistono già i consultori che operano nell’ambito delle indicazioni della legge 194. A che pro questo nuovo sportello, è complementare od alternativo ai consultori ?
    E nel secondo caso, ad una pubblica istituzione è consentito promuovere iniziative in competizione con quelle sancite per legge ?
    Ed inoltre, la professionalità ed i titoli di chi opera nei consultori sono cosa certa perchè è un ufficio pubblico; quali sono i titoli e l’esperienza di chi opera in un’associazione privata, una donna incinta ed in difficoltà con quale garanzia può rivolgersi a qusto sportello ?
    e perchè dovrebbe preferirlo al consultorio ?
    Ed infine, che c’entra in tutto ciò la presenza dell’onorevole Alemanno (prosimo candidato a Sindaco di Roma) ?? E’ scontato che tale presenza faccia apparire l’evento più come l’avvio della campagna elettorale nel nostro municipio che altro.
    Visto quante domande mi sono posta leggendo questa semplice notizia ? Sono al lavoro, altrimenti sarei andata volentieri alla conferenza per farle ai presenti. Troverò qualcuno su questo blog che abbia delle risposte per me ?
    Buona giornata a tutti da Clara

  3. Lo sportello del ‘movimento per la vita’ opera a titolo esclusivamente gratuito, senza gravare su bilanci municipali o comunali. E’ composto da personale qualificato volontario fra cui medici, psicologi e sociologi e collabora con i già esistenti consultori. (come previsto dalla stessa legge 194).
    Cordiali saluti, Simone Ariola.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome