Home ATTUALITÀ XX Municipio: sicurezza, mobilità e decoro urbano

XX Municipio: sicurezza, mobilità e decoro urbano

vignclarablogcomstampa3.jpgRiceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa di Giuseppe Molinari, Capogruppo UDC e Presidente della Commissione Urbanistica del XX Municipio.

” Comunicazione e partecipazione sono gli strumenti ideali per consentire una buona azione politica che possa rispondere direttamente alle necessità della gente cominciando proprio dalle problematiche di quartiere e queste sono le priorità che il Municipio XX deve affrontare per migliorare la qualità della vita nei nostri quartieri. Nel 2007 le segnalazioni dei cittadini ed il mio impegno a concretizzarle presso il Municipio hanno consentito una concreta politica di interventi e di iniziative nei nostri quartieri:

  • la manutenzione stradale e dei marciapiedi di Via Orti della Farnesina, di via della Farnesina, di via Zandonai, di via del Nuoto e di via Nemea
  • la manutenzione stradale di via Pompeo Neri
  • la riqualificazione del Parco Tassoni di via della Farnesina con la recinzione e nuove panchine
  • la riqualificazione del Parco di via del Podismo con la demolizione della casina abbandonata
  • la riqualificazione del Parco Atleti Azzurri di Italia con la nuova pista ciclabile, i nuovi percorsi per l’uscita di via della Maratona, la demolizione del capannone lato via della Farnesina
  • la riapertura al traffico di via della Farnesina e con la rimozione dei canteri ACEA
  • la progettazione partecipata con i cittadini della nuova piazza di via dello Sci-via del Golf
  • incontri partecipati con i cittadini per esame criticità e utilità delle fermate Farnesina, Giuochi Istmici e Parco di Veio della Nuova Metropolitana linea C2

Ma nel 2008 dovranno essere realizzate:

  • controlli e sgomberi campi nomadi abusivi su Ponte Milvio, pista ciclabile e argini Tevere tratto Tor di Quinto Castel Giubileo
  • riqualificazione viale Tor di Quinto dopo spostamento mercato
  • potenziamento unità per i Poliziotti e i Vigili di Quartiere
  • installazione di misure di sicurezza all’incrocio di via Apollo Pizio e via Nemea e di un semaforo pedonale a piazza Moizo per consentire un attraversamento più sicuro sulle strisce pedonali che congiungono Parco Tassoni con Parco Atleti Azzurri d’Italia
  • completamento delle manutenzioni stradali di via Orti della Farnesina, di via della Maratona, di via Nemea e di via Zandonai
  • nuove manutenzioni stradali su via Flaminia da Ponte Milvio al Fleming, di via le Tor di Quinto da Ponte Milvio in poi
  • riqualificazione della pista ciclabile da Ponte Milvio a Castel Giubileo
  • realizzazione di nuovi Asili Nido in zona Vigna Clara, Corso di Francia e Fleming
  • ripristino delle navette tipo People Service che collegavano Vigna Clara, Fleming e Ponte Milvio con Piazza Mancini e il Centro Storico di Roma
  • ampliamento servizio linea 188 Ponte Milvio – Vigna Clara
  • manutenzione stradale viabilità di tutto il quartiere Fleming
  • Nuovi Parcheggi a Ponte Milvio, Vigna Clara e Fleming
  • Inaugurazione nuovo mercato e Nuovo Centro Commerciale di Ponte Milvio (marzo 2008)

  Continuiamo così; questo filo diretto con voi cittadini sta dando i risultati attesi. Scrivetemi ai seguenti indirizzi, sono facili da ricordare e facili da scrivere, grazie.

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. Ma come mai tutti si dimenticano della manutenzione stradale della strada più importante di Vigna Clara? Cioè sto parlando di Via di Vigna Stelluti.
    Non continuiamo a fissare troppo l’occhio sulle strade secondarie come via Pompeo Neri o via della Maratona. Basta verificare con i nostri occhi il pessimo stato dell’asfalto di questa strada così trafficata. Come mai nessuno ci ha pensato? Si pensa di fare qualcosa riguardo a ciò?
    Grazie

  2. nuovi parcheggi a ponte milvio, vigna clara e fleming : mi auguro che il consigliere Molinari non abbia a modello il parcheggio della piazzetta di via del golf, ancora in costruzione dopo due anni e mezzo. se è questo il modello, no grazie.

  3. Caro Giuseppe
    speriamo che a Via del Podismo la casetta resti così come è adesso e cioè demolita.

    Tu non eri in consiglio ma ti ricordo che alla fine di dicembre oltre 250 residenti della zona hanno presentato una petizione e relativo progetto di giardino pubblico. Un semplice giardino pubblico. Nulla di più. Senza nessuna casetta.

    Che fine ha fatto quella petizione?

  4. a) Sottoposso Corso Francia: è vero che nel Bilancio 2008 del Comune di Roma ne è prevista la progettazione? Possiamo avere ulteriori informazioni in proposito?
    b) Possiamo avere ulteriori elementi sull’elenco degli interventi previsti (ad esempio su: manutenzione viabilità intero quartiere Fleming, realizzazione asili nido) ? Un elenco di titoli non permette di comprendere nè di valutare tali interventi per i quali immaginiamo che la commissione urbanistica abbia già effettuato una prima progettazione di massima che sarebbe utile conoscere
    Grazie

  5. Leggo che è stata fatta la riqualificazione del parco atleti azzurri d’italia: forse voleva dire che è stata iniziata “solo” sette mesi fa ma che va avanti a spizzichi e bocconi non lo dice nessuno ? Ma un’altra cosa mi suona strana e cioè la progettazione partecipata con i cittadini alla piazzetta di via del golf: io abito nella zona ma nessuno ha mai chiesto il mio parere, ho in chiesto in giro ai condomini ed ai negozianti della piazza, nessuno è stato mai coinvolto, non sappiamo niente di quando riavremo la piazza e di come sarà. Ma quali cittadini ed a nome di chi hanno partecipato alla progettazione ? Grazie.

  6. Per quanto riguarda via di Vigna Stelluti ha ragione chi dice che si deve provvedere alla sua manutenzione e per questo motivo controllerò personalmente se la strada è inserita nel programma di interventi per l’anno 2008. Su via del Podismo ho provveduto ad inserire all’o.d.g. di domani martedi 22 gennaio della commissione da me presieduta un incontro con chi rappresenta il comitato di quartiere cassia – flaminia per parlare nuovamente del problema e verificare la fattibilità della proposta di progetto. Per piazza Sci / Golf una proposta progettuale venne avanzata mesi fà, su mia richiesta, dalla stessa persona che ha realizzato la proposta di via del Podismo la quale, in qualità di abitante della zona, dopo aver sentito alcuni condomini, mi ha illustrato la soluzione migliore per riqualificare la piazza in linea con il volere dei cittadini. La piazza in questione prevede un verde attrezzato, un’area bimbi, panchine e illuminazione. In merito ai PUP c’è da dire che sono opere molto delicate in quanto le esperienze passate hanno sempre generato polemiche in ogni quartiere dove si interveniva. Oggi il Patto per la Mobilità votato dal Consiglio Comunale di Roma nel 2004 e recepito dal Municipio impone delle metodologie costruttive molto meno impattanti rispetto al passato. Le fasi di cantiere si riducono a 3 mesi per la apertura del c.d. buco per poi passare a realizzare lo scavo con lavori di cantiere che vengono realizzati al di sotto del sedime stradale in modo da ridurre al minimo l’impatto sulla circolazione. Queste metologie dovranno essere rispettate dalle imprese che realizzeranno i PUP nel nostro territorio altrimenti in caso contrario verranno annullate le concessioni. Devo precisare che la commissione urbanistica non ha il compito di eseguire progettazione in quanto questo spetta alla U.O.T. del Municipio che può realizzare progetti di opere pubbliche. Per quanto riguarda il sottopasso di Corso di Francia non mi risulta che sia inserita la relativa progettazione nel Bilancio 2008 del Comune ma mi riservo di approfondire meglio la questione..Nel frattempo sarebbe utile sapere da questo blog se attraverso un sondaggio l’opera è una infrastruttura gradita ai cittadini….

  7. Siamo felici di sapere come sarà riattata la piazza di via dello Sci e via del Golf ma vorremmo sapere anche QUANDO ciò accadrà perchè il consigliere Molinari questo non ce lo ha detto e noi siamo nella situazione di avere un cantiere aperto da due anni e mezzo con tutto quello che ne consegue. E nel caso in cui la ditta costruttrice non abbia rispettato le metodologie descritte, perchè non le è stata annullata la concessione ?

  8. Caro Maurizio non spetta al Municipio XX annullare la concessione in quanto questa è rilasciata dal Dipartimento IX° del Comune di Roma. Il Municipio come ente di prossimità ha svolto quelle che sono le sue competenze relativamente al parere di congruità delle opere pubbliche da realizzare sul sito di piazza Sci / Golf.

  9. All’inrocio tra via Bevagna e via Calvi dell’Umbria è impocrastinabile allargare i marciapiedi con penisole protette che impediscano il parcheggio in curva. Un malostume che troppo spesso blocca la svolta degli autobus turistici che si recano all’hotel Fleming. Sollecitiamo pertanto questo piccolissimo intervento come assolutamente necessario per impedire il frequente formarsi del tappo alla viabilità che ha ripercussioni sull’intero quartiere.
    Suggeriamo inoltre alla Giunta municipale di far installare una garbata cartellonistica che inviti i proprietari dei cani a comportarsi in modo civile. Una richiamo di piccole dimensioni ma frequente, da apporsi anche su cestini e cassonetti, che ricordi termini, modalità e sanzioni per lo smaltimento delle deiezioni canine.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome