Home ATTUALITÀ Ancora in tema di misure anti-smog

Ancora in tema di misure anti-smog

vigile.jpgLa Giunta capitolina ha deciso le date delle tre domeniche di blocco totale della circolazione: sono il 27 gennaio, il 17 febbraio e il 2 marzo nelle quali ci sarà uno stop totale ai veicoli privati all’interno della Fascia Verde dalle 9 alle 17. Potranno però circolare auto e mezzi commerciali a benzina euro 4, moto e motorini euro 3; auto a gpl, metano, ibride ed elettriche; auto con il contrassegno per portatori di handicap e invalidi e, attenzione, i diesel euro 4 purchè con filtro anti-particolato di serie. Ricordiamo inoltre che domani è il primo giovedì a targhe alterne, con il fermo delle vetture la cui targa termina con numero pari, zero compreso. Seguiranno altri undici giovedì fino al 27 marzo con il seguente calendario :

stop alle targhe pari il 10 e 24 gennaio, il 7 e 21 febbraio, il 6 e 20 marzo; a quelle dispari il 17 e 31 gennaio, il 14 e 28 febbraio, il 13 e 27 marzo.

Alle stesse si somma comunque il divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti che scatta alle 7,30 e termina pure alle 21. Con i giovedì a targhe alterne torna il potenziamento del trasporto pubblico: fino al 27 marzo ogni giovedì, dalle 15 alle 21, più corse per 44 linee principali tra bus, fllobus e tram, in centro e in periferia (980 corse aggiuntive, 25% in più). Il dettaglio della complessa ordinanza capitolina è qui, su questa pagina del sito del Comune di Roma.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Scusate se torno su questo argomento, già affrontato dal sito: qualche esperto mi può confermare che i dati riportati sul sito dell’Emilia Romagna sono effettivamente “certificatori” rispetto alla presenza o meno del FAP sulle macchine Diesel euro 4?
    Ho provato a chiedere ad un concessionario, ma mi ha fornito una risposta dubbia (e diversa da quella riportata sul sito dell’E.R.), ho provato a chiedere all’ACI ma mi ha rimandato alla Motorizzazione, ho provato a chiedere alla Motorizzazione ma i server mail sono pieni e rimandano al mittente il quesito.
    Dubbio: come faranno i vigili a controllare la presenza o meno del FAP montato di serie?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome