Home ARTE E CULTURA Cultura ed integrazione alla Biblioteca del Labaro

Cultura ed integrazione alla Biblioteca del Labaro

bibliotechediroma.bmpE’ prossima l’apertura di 5 sezioni di libri in lingua rumena. Il progetto, che coinvolge altre 3 biblioteche di Roma, apre una piccola porta alla reciproca conoscenza, all’incontro e al confronto. Un bel segnale per tutti coloro che credono che la sicurezza non sia l’unico tema da affrontare in questo delicato periodo. Alla Biblioteca Comunale di via delle Galline Bianche saranno prossimamente inaugurate cinque sezioni di libri in lingua romena dedicate ai cittadini romeni e a tutti gli interessati, i lettori potranno trovare narrativa romena e straniera, classici e romanzi di autori romeni contemporanei, romanzi di autori italiani in romeno, best-sellers internazionali.

Le sezioni si arricchiranno con nuovi libri per adulti e libri per ragazzi donati dalle case editrici romene ed i libri potranno essere presi in prestito gratuitamente tramite una semplice iscrizione in biblioteca. Dell’evento e dell’inaugurazione, che si terrà Sabato 12 Gennaio alle 17,30, ce ne da informazione Vejo.it

Per chi non la conosca, la Biblioteca si trova in zona Labaro (Flaminia Nord), in via delle Galline Bianche 105, 00188 Roma (tel. 06 45460451). Ristrutturata qualche anno fa, è dotata di ampi spazi che consentono l’offerta di numerosi servizi. La Biblioteca è informatizzata ed è inserita nel catalogo in rete con le altre del sistema bibliotecario comunale, tant’è che le operazioni di iscrizione al prestito e di acquisizione della Bibliocard sono tutte automatizzate. La sala multimediale consente l’accesso ad internet, la consultazione di cd-rom e la visione di videocassette per le quali è previsto anche il prestito mentre lo spazio dedicato all’emeroteca consente di leggere e sfogliare riviste e quotidiani comodamente seduti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome