Home ATTUALITÀ Scoperto il lupercale, la grotta di Romolo e Remo

Scoperto il lupercale, la grotta di Romolo e Remo

lupacapitolina.jpgIl Lupercale, ovvero la grotta ove la lupa avrebbe allattato Romolo e Remo, è stata individuato sul Colle del Palatino.L’eclatante notizia è stata data dal ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli nella conferenza stampa dedicata ad illustrare lo stato di avanzamento lavori  in corso sul colle Palatino.

La grotta e’ stata individuata  a 16 metri di profondità, tra il Circo Massimo e la casa di Augusto, grazie ad una sonda con microtelecamera con la quale è stato possibile verificare che la stanza è larga quasi sei metri, alta circa sette e che contiene numerosi mosaici di marmo.

Ovviamente la scoperta ha esaltato storici, archeologi e studiosi perché le immagini riportate da questa sonda sembrano ragionevolmente testimoniare il luogo più celebre del mito della storia di Roma. Saranno quindi messi subito in atto nuovi lavori per cercare un varco per entrare nel sito del lupercale, sito nel quale i romani, il 15 febbraio di ogni anno, celebravano i lupercalia, festività religiosa dedicata a Luperco, dio della fertilità.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Speriamo che adesso a Rutelli non venga in mente di far manomettere il sito dall’arch. Meyer magari con un’altra “pompa di benzina” modello Ara Pacis…

  2. Scritto da Prof Pignatelli — Ma l’archeologo Yasmin von Hohenstaufen dissente…

    La principessa archeologa Yasmin von Hohenstaufen spiega che il Lupercale era un sito dedicato alla Dea Pota Vincas , cui i Lupercali erano dedicati.Il totem della Lupa e dei due gemelli e’ preromano ed e’ una metafora.
    il volume Historia Potorum ed alke’ , da cui la pièce teatrale “La divina Commedia di Adelchi di Princess Yasmin von Hohenstaufen, regista Sir Vincent di Bonaventura Teatro Aikot 27, ne spiega la mistica-
    visitare il link Lupercale sul sito
    http://www.hohenstaufen.org.uk

    Scritto da prof Pignatelli — un minuto fa

    Princess Yasmin von Hohenstaufen svela:”il mito della lupa che allatta due gemelli risale addirittura ad epoche preromane. Lo ritroviamo in culture preellleniche, incas e mongole…”

    http://www.hohenstaufen.org.uk/hohenstaufen_ring_ii.htm

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome