Home POLITICA Tor di Quinto: dopo le baracche rimangono i rifiuti

Tor di Quinto: dopo le baracche rimangono i rifiuti

Riceviamo da Ludovico Todini il seguente Comunicato Stampa che pubblichiamo. Aggiungiamo che aver smantellato la baraccopoli a Tor di Quinto ha unicamente spostato il problema verso altre zone della città. A quando un piano serio e definitivo che tenga conto sella sicurezza dei cittadin?

Testo del Comunicato di Ludovico Todini:
Alla Stazione di Tor di Quinto – dichiara il Capogruppo di AN del XX Municipio, Ludovico Todini – dopo lo smantellamento delle baraccopoli, sono rimasti rifiuti di ogni genere, organici, inorganici, plastici, tossici e nocivi .

La tardiva task force dell’Ama ordinata dal Campidoglio solo dopo la morte della Signora Reggiani, ha trascurato la bonificare il sito dai rifiuti compromettendo, sotto il profilo dell’inquinamento ambientale e delle falde acquifere, tutta l’area che è Parco di Tor di Quinto, quindi area naturale protetta .

Inoltre è possibile scorgere un rivolo di acqua, che affluisce al Tevere, in evidente stato di inquinamento. Sulla vicenda presenterò un’interrogazione chiedendo il costo complessivo dell’operazione, le voci di intervento e come si intenda supplire a tale mancanza .

Per contatto diretto: Ludovico Todini – 347.4990889

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome