Home ATTUALITÀ La sicurezza nelle stazioni del XX municipio

La sicurezza nelle stazioni del XX municipio

vignclarablogcomstampa3.jpgAnche se con leggero ritardo pubblichiamo il comunicato stampa di Ludovico Todini Consigliere del XX municipio.
Dal sopralluogo effettuato dal consigliere si evince che dopo tante promesse ed editti il problema della sicurezza non è risolto.

COMUNICATO STAMPA
SICUREZZA, TODINI (AN): OCCORRE ANCHE ACCORDO COMUNE-VIMINALE SU TRASPORTO LOCALE

Si è pensato a potenziare il servizio di vigilanza sui treni e sui bus del trasporto pubblico locale da parte delle forze dell’Ordine? Se lo chiede il Capogruppo di AN del XX Municipio, Ludovico Todini.

Il giorno 7 dicembre sono stato invitato a visitare alcune stazioni del XX Municipio quali, Saxa Rubra, la stazione di Labaro, la FR3 de la Giustiniana e la rimessa Atac di Grottarossa, rilevando le stesse preoccupazioni da parte di utenti e lavoratori: l’impossibilità, data la pericolosità di chiedere, soprattutto agli stranieri, di mostrare il biglietto e di sanzionarli come qualsiasi altro cittadino. Per non parlare delle continue violazioni del regolamento sul trasporto pubblico, riguardo al decoro ed all’igiene personali, nonché i continui furti a bordo.

Tutto questo – conclude Todini – determina un clima di insicurezza ed incertezza. Si rifletta sull’opportunità di una convenzione tra Comune di Roma e Viminale per garantire maggiore sicurezza ai passeggeri ed al personale addetto al trasporto pubblico.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. io credo che ci stiamo prendendo in giro, e ci stanno prendendo in giro. La sicurezza non sappiamo neanche da che parte inizia, Roma sta diventando una città del 3 mondo, sembra il coprifuoco, non si può andare in giro tranquilli ma neanche nelle proprie case. All’ordine del giorno di scippi, aggressioni violenze, furti.
    Le LEGGI FANNO ACQUA, I CONDONI, GLI INDULTI, E QUANT’ALTRO PONGONO IL CITTADINO ALL’ULTIMO POSTO CON I SUOI DIRITTI, E IL FAR WEST E’ SEMPRE PIù TANGIBILE. IO CREDO CHE TUTTI DEBBONO FARE IL LORO DOVERE, MA LE PENE DEVONO ESSERE DATE PER CERTO FINO ALL’ULTIMO.
    Grazie Patrizia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome