Home POLITICA Aperta Piazza Carli

Aperta Piazza Carli

[GALLERY=35]
Questa mattina alla presenza delle autorità del XX Municipio è stata consegnata ai cittadini la nuova area di Piazza Carli. I lavori hanno riguardato l’implementazione dell’area ludica, la nuova illuminazione, la messa in sicurezza di tutta l’area, la nuova piantumazione di essenze floreali e prato,la realizzazione di impianto automatico d’irrigazione, l’installazione di una fontanella e l’apposizione di cartelli di divieto accesso ai cani.

Visita la nostra pagina di Facebook

11 COMMENTI

  1. Finalmente. Dopo parco tassoni e il parco di Vigna Stelluti ora piazza Carli. Ma perché non dedicare una piccola area anche ai cani?

  2. Gentile Redazione e Gentile Sig.ra Chiara,
    sono talmente convinto della sua richiesta, in quanto cinofilo, che abbiamo già creato ex novo e riqualificato alcune aree per cani:

    1- Parco Belloni (Vigna Stelluti) realizzata ex novo un’area cani;

    2- Via dell’Alpinismo, riqualificata, anche se manca la luce. L’Acea ci ha comunicato la scorsa settimana che tra gennaio-marzo 2008 arriverà;

    3- San Godenzo, riqualificata e bonificata tutta;

    4- Via Valbondione e Via Magnano in Riviera (Labaro-Colli d’Oro) riqualificata la prima e realizzata ex novo la seconda. Quest’ultima appeana inaugurata, qualche vandalo ha divelto le panchine e distrutto i contenitori dei rifiuti.

    5- Parco della Pace (Grottarossa), si effettuano degli interventi ordinari di manutenzione.

    6- Via Bellagio (Labaro) con un finanziamento chiesto dal XX Municipio, ed ottenuto, alla Provincia, sono in corso le procedure per la realizzazione anche di uno spazio per cani in quell’area, oltre alla riqualificazione di quel parco ed altri.

    In tanti quartieri mancano, è vero, ma mancano anche le aree. Se avesse un’idea, lavoriamoci insieme.
    Spero di essere stato esauriente.
    Cordialmente
    Ludovico Todini

  3. Cara Chiara,
    mi chiamo Giovanni Maria Tamponi e sono il Presidente di un Associazione cinofila “SCODINZOLANDIA” che ha raccolto oltre 3.000 firme per poter ottenere un area ludica per i nostri amici a 4 zampe nei due Punti Verdi Qualità dislocati nel ns. territorio ROMA-Nord. Recentemente ho saputo che AREA (via della Mendola) ci ha destinato il boschetto antistante l’area ludica per bambini. Una grande vittoria , visto che il precedente concessionario ci aveva preso materialmente in giro dedicandoci (vista l’imposizione dell’Arch. Mastrangelo, Direttore del X° Dipartimento) una lettiera per gatti di circa 500 mq ubicata alla fine del percorso vita. Che vergogna ! Per ultimo, ti e vi informo attraverso VIGNA CLARA BLOG che il P.V.Q. dovrebbe riaprire il 15 di questo mese. Vi auguro, niente di meglio che delle prossime belle passeggiate in compagnia dei nostri fedeli amici a 4 zampe !
    Cordialmente. Giovanni Maria Tamponi

  4. Giuseppe ma che cosa è il P.V.Q di cui ci parli nel tuo commento?
    Posso azzardare P. per Parco, V. per Verde e Q. per qualificato.
    Facci sapere

  5. sono Giovanni Maria (non Giuseppe). Come indicato nel commento trattasi dei famosi PUNTI VERDE QUALITA’ ereditati da Rutelli e appellati dal sottoscritto PUNTI CEMENTO QUALITA’ . Happy Family (Cocomerino) di via Cortina d’Ampezzo ne è un esempio pratico … un vero e proprio Centro Commerciale in concessione da parte del Comune di Roma per oltre 30 anni ! Complimenti ancora per il Vs. Blog. Un caro saluto a Claudio Cafasso.
    Giovanni Maria Tamponi

  6. Ho saputo dal capo cantiere del P.V.Q. di AREA che il Circolo riaprirà presumibilmente il 7 gennaio del prossimo anno. Sinceramente sono molto dispiaciuto anche perchè la prima data utile della riapertura fissata (da “i furbetti del quartierino”) al momento delle pre-iscrizione alle attività sportive (mi pare ovvio) era stata fissata per la metà di ottobre. In seguito veniva prorogata al 15 novembre. Una storia decisamenete infinita, considerando che il P.V.Q. è stato chiuso per ristrutturazione da maggio di quest’anno ! Arrivati a questo punto, auguriamoci che riapra veramente ! Cordialmente.
    Giovanni Maria Tmponi

  7. Chiedo scusa, ma ho dimenticato di dire alla signora Chiara che esiste un’altra area cani.

    Corso Francia, direzione Vigna Clara, prima del Mc Donalds’ e Agip, sulla destra, è stata realizzata, circa 2 anni fa, un piccola, ma carina e fruita area per cani dal X Dipartimento (Politiche Ambientali) del Comune di Roma con propri fondi;

    sempre dal X Dipartimento è stata realizzata un’area a Via La Branca, quartiere La Giustiniana.

    Chiedo alla signora ed ai blogger due cose:

    1- al Fleming manca un sito. Che ne pensate di Via Valdagno?

    2- in quali altri posti possiamo realizzare altre aree verdi per cani e non solo?

    Cordialmente
    Ludovico Todini

  8. Caro consigliere Todini, “l’area verde” di via Valdagno mi pare un’ottima idea. Per ciò che riguarada il giardino di via dell’Alpinismo, parlare di riqualificazione mi sembra, francamente un’esagerazione! Ma cosa sarebbe stato “riqualificato” ? Non solo manca la luce, ma non è possibile, malgrado petizioni e richieste scritte – di cui ho dato notizia su questo Blog – avere una fontanella, cosa essenziale in un parco dedicato ai cani. Per non parlare delle buche, che fanno somigliare il vialetto centrale ad un vero e proprio percoso di guerra, gli alberi e le piante completamente trascurati, l’assoluta scarsità di posti per sedersi, la sporcizia e l’incuria. Mi spiace essere così critico ma chiunque frequenti il sito, sa che non sto esagerando. So che la maggior parte di questi problemi sono a carico del comune e non del municipio, ma ti prego di cercare di fare qualcosa per tale incresciosa situazione. Grazie comunque per ciò che hai fatto e sono certo farai ancora in futuro per i nostri amici a quattro zampe, perchè anche il solo interessamento può dare un mano a risolvere il problema.
    Roberto Colica

  9. Caro Avv. Colica,
    non posso che convenire su quanto evidenziato. Solo una precisazione: il XX Municipio, grazie ad un nostro emendamento al bilancio, ha eseguito alcuni lavori di riqulaificazione, che dovremmo forse definire “riqualificazione”, consistenti nella sostituzione della recinzione perimetrale, nuovo cancello, predisposizioni per l’ACEA di acqua e luce (ripeto che la luce sarà messa tra gennaio e marzo 2008, così mi diceva il Geom. Cicinelli di Acea) e la realizzazione del vialetto interno.

    Mancano panchine e porta rifiuti degni di tale nome.

    Sicuramente mi attiverò presso l’ufficio giardini per una maggiore cura e l’UOT municipale per un intervento di rifacimento del manto del vialetto.

    Te ne darò comunicazione.

    Cordialmente.
    Ludovico Todini

  10. Signor Todini,
    gradirei sapere qualcosa di più del P.V.Q. di cui al post del Sig. Tamponi e soprattutto se come è stato assicurato allo stesso verrà aperta l’area ludica per animali da Lei completamente ignorata. Grazie per la collaborazione !
    G. Genovesi

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome