Home ATTUALITÀ Disturbo della quiete pubblica

Disturbo della quiete pubblica

Logo AMARicevo da Roberto Colica e pubblico volentieri.
Da circa un anno un rumorosissimo camion dell’AMA preleva i rifiuti – nel tragitto via dei Giochi Istmici, via dell’Alpinismo, Via degli Orti della Farnesina dalle cinque e trenta alle alle sei del mattino, ovverosia in un orario in cui è tutelato il riposo delle persone. Molti abitanti hanno telefonato all’AMA protestando, ma senza alcun risultato.
Ho allora personalmente denunciato la cosa anche alla Procura della Repubblica, ed il PM Bice Barborini ha finalmente aperto un fascicolo. Sono stato ascoltato personalmente da un agente di Polizia dell’Ufficio Ambiente della XX Circoscrizione, delegato all’uopo dal Magistrato, ed ho indicato il nominativo di alcuni testi (quattro per l’esattezza) anch’essi subito ascoltati, ma sino ad oggi non c’è stato alcun risultato. Il Camion continua a fare un baccano ed un frastuono tremendo, soprattutto a causa del braccio meccanico che, dopo aver sollevato il cassonetto, lo scuote con violenza nell’apposito vano della vettura.

Poiché il reato previsto dall’art. 659 CP (disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone) è suscettibile di considerazione solo reca disturbo ad una collettività di persone e non ad una soltanto, Vi invito, se volete far cessare tale problema, a denunciare quanto avviene alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma (Città Giudiziaria, Piazzale Clodio, 00195 Roma) nonché all’Uffico Tutela Ambiente, XX Circoscrizione, Via Federico Caprilli, 00191 Roma).

Non lasciatevi fuorviare dal fatto che l’AMA stia comunque compiendo un suo dovere perchè, per Giurisprudenza della Corte di Cassazione: “in tema di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone, l’ipotesi del mestiere di per se stesso rumoroso non costituisce una necessaria esimente alla fattispecie criminosa prevista dall’art. 659 CP.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome