Home ADN Kronos News Lazio Anzio, lite condominiale finisce nel sangue: grave 56enne

Anzio, lite condominiale finisce nel sangue: grave 56enne

ArsBiomedica

(Adnkronos) – Al culmine di una lite condominiale ha accoltellato un 56enne alla schiena: è successo ieri sera ad Anzio, intorno alle 19.30. Ad allertare i poliziotti sono stati i familiari della vittima, trovata dagli agenti con una ferita da arma da taglio al costato posteriore. Il 56enne si trova ricoverato in prognosi riservata con un polmone perforato. L’aggressore, un 46enne, è stato arrestato per tentato omicidio.  

Continua a leggere sotto l‘annuncio
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte ADN Kronos

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome