Home AMBIENTE Mal’aria 2024: Roma tra le peggiori città per NO2

Mal’aria 2024: Roma tra le peggiori città per NO2

smog
Galvanica Bruni

Alle porte di Roma, i trattori che maledicono il new green deal di Bruxelles, a Roma non si respira. Il rapporto “Mal’aria di Città 2024” di Legambiente non ammette aggiustamenti.

Se Frosinone – città laziale – detiene il record nazionale di sforamenti con 70 superamenti dei lievelli massimi consentiti per le PM10, la capitale risulta essere tra le otto città italiane più inquinate per la media annuale di Biossido di Azoto con 32 microgrammi per metro cubo di aria.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

L’ennesimo grido d’allarme della associazione ambientalista che con i trattori alle porte rischia di cadere nel vuoto.

Viene rinnovato l’appello ad introdurre la Fascia Verde, nuovi tram, le ciclovie, la mobilità condivisa, metro e bus elettrici. A Roma il caos ingovernabile del traffico aggiunge inquinamento ad inquinamento, così come la flotta di furgoni che percorre quotidianamente  chilometri e chilometri di asfalto, intasando strade e piazze per portare a domicilio la spesa di ciascun abitante capitolino.

Respirare male e rassegnarsi alle patologie respiratorie sembra l’unico destino. Ma Legambiente non rinuncia ad appellarsi a sindaci e presidente della Regione perché si metta mano alle misure destinate ad abbattere l’inquinamento, ridurre le emissioni da riscaldamento ed abbattere lo strapotere automobilistico.

Legambiente chiede l’applicazione di Città30, da estendere anche alle autostrade con l’adozione di riduzione dei limiti di velocità più stringenti anche qui. Ed infine la cura del ferro e del trasporto pubblico, oltre alla micromobilità condivisa.

Roma deve abbattere del 37 per cento il NO2 per rientrare nei parametri di vivibilità. Frosinone si deve impegnare per abbattere del 30 per cento le PM10 e la stessa cosa deve fare Latina, per una quota inferiore.

Legambiente dà appuntamento alla fine di febbraio con la campagna itinerante Clean Cities Campaign che nel Lazio farà tappa appunto tra il 26 e il 28 febbraio.

Rossana Livolsi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome