Home News Serie A, Bologna-Roma 2-0: i rossoblu di Thiago Motta sognano l’Europa

Serie A, Bologna-Roma 2-0: i rossoblu di Thiago Motta sognano l’Europa

Percorso obesità: Centro per la cura dell’obesità

Al momento è solo un sogno, ma sognare non costa nulla. Soprattutto per i tifosi, che ne hanno tutto il diritto. Ora il compito più duro spetta a mister Thiago Motta, che dovrà mantenere tutti coi piedi per terra e continuare a lavorare come sta facendo.
Sì perché il Bologna ha battuto con grande merito la Roma di Mourinho nello scontro diretto per il 4^ posto andato in scena la sera di domenica 17 dicembre, gara valida per la 16^ giornata di Serie A. Come raccontano le statistiche su https://www.pokertv.it/, i rossoblu si sono imposti alla grande con un netto 2-0, e quindi per almeno una settimana si trovano al quarto posto in classifica dietro solo alle 3 grandi – Inter, Juventus e Milan.

Bologna-Roma 2-0, il racconto del match

La partita del Dall’Ara inizia ad un ritmo forsennato: non tanto in termini di occasioni, quanto piuttosto come animo e nervosismo dei giocatori in campo. Non ne beneficia quindi la qualità delle giocate in campo. Col passare dei minuti però i padroni di casa prendono il controllo e cominciano a far girare la Roma con il loro consueto possesso palla funzionale.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Zirkzee si muove magnificamente fra le linee e Ndoye è una freccia a destra: la rete del vantaggio viene proprio dall’assist del numero 11, che supera il suo diretto marcatore e mette un passaggio arretrato meraviglioso per Moro, il quale arriva col tempismo giusto e batte in diagonale Rui Patricio.

La seconda frazione riprende bene o male con la stessa falsariga di come era finito il primo tempo. E la squadra di Thiago Motta segna il raddoppio poco dopo: bellissima azione orchestrata ancora dal solito Zirkzee, pallone messo in mezzo dal compagno e deviazione fortuita all’interno dell’area di rigore: Ndoye ha disturbato, ma è autogol di Kristensen.

Il tecnico giallorosso prova qualche cambio nella ripresa, ma non ha gli uomini per svoltare la gara: l’assenza di Dybala e Lukaku è pesantissima. Finisce quindi con il Bologna letteralmente in controllo, vincente con merito per 2-0.

Rossoblu al 4^ posto in classifica, occasione persa per i giallorossi

I risultati dei rossoblu sono una diretta conseguenza delle splendide prestazioni in queste ultime settimane: la squadra di Thiago Motta conta quindi 28 punti, il che significa 4^ posto in solitaria davanti a Napoli e Fiorentina ferme a 27. Il Bologna sogna quindi l’Europa, forse addirittura la Champions League.

Brutto weekend invece per la Roma, che perdendo rimane a quota 25 punti e si vede scavalcare come detto da Fiorentina e Napoli. I giallorossi sono ancora pienamente in corsa per le migliori posizioni europee, ma la squadra deve assolutamente cambiare registro, altrimenti la stagione non può che peggiorare – in Serie A come in Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA