Home adnkronos ultim'ora Ucraina-Russia, il piano di Zelensky: “Putin nel mirino”

Ucraina-Russia, il piano di Zelensky: “Putin nel mirino”

Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

(Adnkronos) – Volodymyr Zelensky non esclude che l’Ucraina possa uccidere il presidente russo Vladimir Putin se ve ne sarà l’opportunità. Allo stesso tempo, il presidente è ucraino sa bene di essere da tempo nel mirino di Mosca. Interrogato dal tabloid britannico The Sun su un eventuale ‘piano’ per eliminare Putin, Zelensky risponde senza scomporsi: “Questa è la guerra e l’Ucraina ha tutto il diritto di difendere la sua terra”.
 

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Del resto, viene ampiamente ricordato nell’intervista, non si contano i tentativi russi di uccidere o rovesciare Zelensky dall’inizio della guerra. Il primo tentativo ha causato panico, “un po’ come il Covid”, ma ormai ve ne sono stati una dozzina e il presidente ucraino afferma di aver perso il conto. Mosca “vuole ancora” destituirmi, sottolinea, l’ultimo piano “punta a rovesciarmi entro la fine dell’anno. Il nome in codice dell’operazione è Maidan 3. Punta a cambiare il presidente. Ciao, ciao. Forse non uccidendolo, ma cambiandolo. Useranno ogni strumento a disposizione -spiega Zelensky – questa è l’idea. Entro la fine dell’anno. Hanno anche dato un nome in codice all’operazione. Ma noi ci conviviamo”.  

A Mosca, le news rimbalzano ma non sembrano creare particolari allarmi. L’Ucraina “non ce la farà” a uccidere il presidente russo Vladimir Putin, dice il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. “Se ricordate bene, Putin è stato attaccato verbalmente molte volte dall’Ucraina, a diversi livelli. Ne siamo ben consapevoli. Non ce la faranno”, dice Peskov. “Non abbiamo dubbi che tutti gli obiettivi dell’operazione speciale verranno raggiunti”, aggiunge citato dalla Tass, riferendosi al conflitto in Ucraina. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte ADN Kronos

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome