Home adnkronos ultim'ora Sciopero Cgil e Uil, domani protesta in Sicilia

Sciopero Cgil e Uil, domani protesta in Sicilia

Galvanica Bruni

(Adnkronos) – Domani, lunedì 20 novembre, seconda giornata delle cinque di scioperi proclamati da Uil e Cgil. Questa volta, a incrociare le braccia per 8 ore, saranno le lavoratrici e i lavoratori della Sicilia, tranne coloro che hanno già scioperato nella giornata del 17 novembre. A darne notizia sono i sindacati in una nota. I lavoratori confluiranno tutti a Siracusa dove si svolgerà la manifestazione con corteo, che attraverserà le vie della città, e i comizi, che saranno conclusi dal segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino, e dal segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri. Presenti sul palco anche Pino Gesmundo, segretario confederale Cgil, Emanuele Ronzoni, segretario organizzativo Uil, Luisella Lionti, segretaria generale Uil Sicilia. 

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“Identiche restano le ragioni della mobilitazione promossa dalle due Confederazioni per rivendicare politiche che fermino il costante impoverimento dei redditi da lavoro e pensioni, che garantiscano la sicurezza, che contrastino la desertificazione industriale, che riducano le diseguaglianze, che puntino allo sviluppo del territorio. Tutte questioni che accomunano le lavoratrici, i lavoratori, i pensionati e i giovani italiani e che, proprio, in Sicilia, appaiono particolarmente accentuate dall’assenza di politiche per la ripresa del Mezzogiorno”, scrivono i sindacati ricordando che la mobilitazione generale proseguirà nelle giornate del 24 novembre, per le regioni del Nord, del 27 novembre, per la Sardegna, e dell’1 dicembre, per le regioni del Sud. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte ADN Kronos

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome