Home ATTUALITÀ “Amico: l’estate che cambiò tutto” di Massimiliano Ossini

    “Amico: l’estate che cambiò tutto” di Massimiliano Ossini

    libri-libreria-libro
    Percorso obesità: Centro per la cura dell’obesità

    Massimiliano Ossini è un volto notissimo della TV avendo condotto “Linea verde” e altre trasmissioni televisive come “Cose dell’altro Geo”,  “Uno mattina” e “Linea bianca” .
    Con “Amico: l’estate che cambiò tutto” esordisce nella letteratura per ragazzi (Ed. Salani, 142 pag., 14,90 Euro), con un piacevole libro che si legge in fretta.

    “Amico”  ha una trama sincera e pura  e anche se il libro  viene presentato come ‘una storia per ragazzi’ nella realtà è un libro che possono leggere anche gli adulti; anzi, che forse farebbero bene a leggere gli adulti.

    Continua a leggere sotto l‘annuncio

    La storia è abbastanza semplice: Gabriele, ragazzo intelligente ma taciturno e scontroso, con un difficile rapporto con i genitori che si stanno separando, viene invitato dal suo amico Valerio a trascorrere una vacanza a Montemonaco, sui Monti Sibillini: nei giorni trascorsi in lunghe ma faticose passeggiate, in una natura tanto bella quanto incontaminata, il tredicenne Gabri scoprirà l’avventura, l’amicizia, i palpiti dell’amore giovanile ma anche la libertà.

    Un racconto cosi non poteva terminare che con un lieto finale: terminata la vacanza Gabriele tornerà alla vita di sempre con una inaspettata determinazione.

    “Amico” è un libro dove ad emergere sono i valori dell’amicizia, dell’onestà, della verità e del rispetto dell’ambiente  e questo è il vero  punto di forza di questo semplice ma piacevolissimo racconto.

    In un’epoca difficile da vivere leggere una storia di amicizia, amore, avventura è come aprire la finestra in una bella giornata di sole e respirare a pieni polmoni.
    Ad accompagnare il libro una bella e coloratissima copertina di Francesco Bongiorni.

    Francesco Gargaglia

    Le altre nostre recensioni…

    Libri per lei e libri per lui recensiti da noi

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome