Home News Il gioco di carte sconosciuto da scoprire: Hi-Lo

Il gioco di carte sconosciuto da scoprire: Hi-Lo

Galvanica Bruni

23Nell’universo dei giochi di carta online ne esiste uno ancora poco noto che, una volta scoperto, suscita interesse da parte di gamer e curiosi. Si tratta di Hi-Lo, conosciuto anche come “carta alta e carta bassa”. Questo tipo di intrattenimento, spesso confinato all’ombra dei più famosi giochi da casinò, offre un’esperienza unica e coinvolgente.

Cos’è Hi-Lo?

Hi-Lo o Hight Low è un gioco di carte semplice che si sviluppa attraverso un mazzo standard di 52 carte.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

La sua essenza sta nel tentativo di indovinare se la carta successiva alla prima estratta dal mazziere sia più alta o più bassa. È noto, infatti, anche come “carta alta e carta bassa” perché il giocatore deve fare una scelta su due carte comparate, proposte sempre dal mazziere, determinando la più alta e la più bassa. Richiede una buona dose di intuizione e strategia.

Per iniziare ad esplorare questo gioco in maniera informata si può navigare in rete per cercare il sito di Casinomania scommesse, una piattaforma indicata per il gioco di carte con possibilità di apprendere le regole e sperimentarle in un ambiente digitale controllato e responsabile.

Come si gioco a Hi-Lo

Le regole di Hi-Lo sono di immediata comprensione. Due le figure interessate, giocatore e mazziere. Per iniziare un mazzo di carte standard viene mescolato dal mazziere e la prima carta estratta risulta a faccia in giù. Il gamer deve, quindi fare una previsione sul valore della successiva carta: più alta o più bassa.

Le carte vanno dal numero 8 a K (le più alte) e dall’Asso al 6 (le più basse). Il numero 7 assegna sempre la vincita al banco.

Se il gamer punta su Hi, allora scommette che la carta da girare sia compresa tra 8 e K.

Se, diversamente preferisce puntare su Lo, vuol dire che scommette che la carta che il mazziere deve mostrare sia compresa tra Asso e 6.

In ogni caso se la carta uscita è 7 il giocatore perde la sua puntata a prescindere, ovvero indipendentemente dalle sue previsioni. Vince il banco.

Nell’ipotesi in cui il giocatore indovini il valore della carta, vince. Il gioco può continuare con le successive carte e le puntate possono essere effettuate in base alla fiducia del giocatore. Si termina quando questi sceglie di incassare le eventuali vincite e quando non indovina e perde la puntata.

Omaha Hi-Lo: variante di “carta alta e carta bassa”

Una versione alternativa al tradizionale Hi-Lo è rappresentata da Omaha Hi-Lo in cui al giocatore vengono distribuite quattro carte invece di due. La dinamica resta la stessa, pertanto è necessario scegliere le due carte più alte o più basse per creare la migliore combinazione possibile fra mano alta e mano bassa e tentare la sorte. Omaha Hi-Lo propone una ulteriore sfida strategica poiché il gamer deve considerare una gamma più ampia di carte.

Puntate speciali in Hi-Lo

In questo tipo di intrattenimento è possibile introdurre puntate speciali definite Double King e Double Ace. Ognuna ha dinamiche particolari.

La prima si attiva quando il gamer scommette su Hi e la carta successiva girata dal mazziere è un Re (King). In tal caso, il giocatore vince e riceve il pagamento di 1 volta l’importo scommesso.

Se, invece la carta è un Asso perde. Per qualsiasi altra carta scoperta, la puntata speciale è restituita al giocatore.

La Double Ace si manifesta in caso contrario, cioè quando il gamer scommette su Lo. Se la carta girata è un Asso, il giocatore riceve il pagamento di 1 volta la cifra puntata. Diversamente perde se esce un Re. Anche per Double Ace vale la regola della restituzione della puntata per qualsiasi altra carta scoperta.

In conclusione, il gioco Hi-Lo o “carta alta e carta bassa” è un’attività ricreativa che coinvolge un mazzo di carte, mazziere e giocatore. Vanta regole semplici e una buona dose di suspence offrendo un’esperienza di gioco da scoprire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA