Home CRONACA Inaugurata la “Sala Studio Euclide” in via Flaminia Nuova

Inaugurata la “Sala Studio Euclide” in via Flaminia Nuova

Struttura pubblica gestita dall'istituzione Biblioteche del Comune di Roma, la sala studio e biblioteca sarà aperta a tutti dal lunedì al venerdì in orario 10-19

Centro Euclide con sala studio Euclide
Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

Oggi, lunedì 20 febbraio, in via Flaminia Nuova 834, poco distante da Corso Francia, all’interno del noto centro commerciale Euclide è stata inaugurata la “Sala Studio Euclide“.

Come anticipato da VignaClaraBlog.it giovedì 16 febbraio, si tratta di una struttura pubblica gestita dall’istituzione Biblioteche del Comune di Roma; comprende un’ampia sala lettura con più di 60 postazioni di studio (tutte dotate di prese di ricarica per i portatili), divani con schienale insonorizzato, wi-fi, oltre a una biblioteca con circa 1600 libri, una postazione per la consultazione del catalogo online e il servizio PIM (servizio di prestito interbibliotecario che consente di prenotare online e ricevere in loco tutti i titoli presenti sul catalogo delle Biblioteche di Roma).

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Le pareti della sala, corredata di sistema di illuminazione led, accolgono opere del fotografo americano Brendan Pattengale, esperto nella esplorazione dei metodi fotografici e della percezione del colore, che riprende con sperimentalismo la tradizione della fotografia paesaggistica.

sala studio euclide

Una sala che risulterà molto utile in particolare agli studenti universitari di Roma Nord che che lì potranno trovare un ambiente di studio tranquillo, silenzioso ma soprattutto non distante da casa come invece potrebbero essere le biblioteche universitarie.

sala studio euclide, la biblioteca

Peraltro, il Centro Euclide è dotato di un bar (in questi giorni chiuso perché in ristrutturazione), di una libreria-edicola, di un supermercato e di un parcheggio che per le auto è gratuito per le prime due ore mentre gli scooter entrano ed escono senza limitazioni. Al Centro Euclide si arriva con la Ferrovia Roma Nord (stazione Due Ponti e poi meno di 5 minuti a piedi) e con la linea bus 200.

All’inaugurazione hanno partecipato il presidente del Municipio XV Daniele Torquati con l’assessora municipale alla cultura Tatiana Marchisio e la direttrice dell’istituzione Biblioteche del Comune Mariarosaria Senofonte che sono stati gli artefici di questa operazione grazie agli ottimi rapporti con la società Euclide che, con l’intento di sostenere l’intervento culturale dell’Amministrazione capitolina, ha aderito alla proposta dell’Istituzione Biblioteche e del Municipio XV siglando una convenzione per il comodato d’uso gratuito del locale, 250 metri quadri, adibito a sala studio.

Per il Municipio XV, caratterizzato da un territorio assai esteso (187 kmq), si tratta dell’apertura della seconda biblioteca mentre una terza è in arrivo.
La prima è la biblioteca Galline Bianche di Labaro (che serve i quartieri di Labaro, Prima porta, Saxa Rubra, Colli d’Oro), la seconda è appunto la sala studio Euclide (a servizio dei quartieri Fleming, Tor di Quinto, Cortina d’Ampezzo, Vigna Clara, Ponte Milvio) e la terza sarà nel Castello di Cesano e verrà realizzata con i fondi del PNRR.

Al taglio del nastro hanno preso parte anche Giovanni Solimene, neo-presidente dell’Istituzione Sistema Biblioteche e Centri Culturali, la signora Carla Olivetti, amministratrice della società Euclide, alcune classi del Liceo De Sanctis e l’assessore capitolino alla Cultura Miguel Gotor.

La sala studio Euclide è operativa da oggi e lo sarà tutti i giorni dal lunedì al venerdì in orario 10-19. Non resta che frequentarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome