Home ATTUALITÀ Vigna Clara, il salva-tutto di via Apollo Pizio

Vigna Clara, il salva-tutto di via Apollo Pizio

Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

La rete arancione. È grazie a questa straordinaria invenzione che Roma riesce a sopravvivere perché viene usata per fare fronte a tutto: buche, voragini, tombini sprofondati, allagamenti, alberi caduti.

Nella capitale non si potrebbe vivere senza questo indispensabile “salva-tutto”, lo trovi in ogni luogo: sui marciapiedi, nei giardini, lungo le strade, agli incroci, attorno agli edifici o ai cantieri. Ve l’immaginate Roma senza la rete arancione?

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Questa volta non rispolveriamo la vicenda di via della Farnesina dove da 44 mesi una rete arancione impedisce ai pedoni di usare un marciapiede. Questa volta ci spostiamo poco più su, in via Apollo Pizio, a Vigna Clara.

Anche qui, sul marciapiede, una buca circondata dalla solita recinzione arancione, sorretta da quattro tondini di ferro appuntiti e pericolosi perché privi di protezione, fa bella mostra di se.

Non da ieri, non dalla scorsa settimana, ma almeno da 22 mesi. A testimoniarlo è Google-street  con la sua capacità di risalire nel tempo. Ecco via Apollo Pizio a marzo 2021: ventidue mesi fa la rete arancione già c’era.

rete arancione via pizio

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. E il municipio che fa? A che serve ? Il solito tappeto amministrativo che copre inerzia per mancanza di fondi, di personale, di controllo …. Polvere negli occhi per tenere in piedi strutture non in grado di funzionare in modo efficace ed efficiente ! Di chi é la responsabilità ? Tutti hanno una giustificazione, tutti si rifugiano nel benaltrismo .. mi chiedo a che serva andare a votare ( per i pochi che infatti ancora lo fanno ) dato che nulla cambia …. Perché nessuno é in grado di cambiare davvero!!!e non mi si replichi che é un atteggiamento disfattista perché é la realtà !!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome