Home SPORT Albarace e Golden Gala, donne protagoniste

Albarace e Golden Gala, donne protagoniste

albarace
Esposizione al sole

Estate sportiva e appuntamenti prestigiosi a Roma con l’atletica leggera, momenti magici che arrivano uno dopo l’altro, quasi senza un attimo di respiro per lo spettatore. Appuntamenti in cui le signore diventano protagoniste, per numero di presenze e per prestigio dei nomi.

Per esempio si è corsa questa mattina l’Albarace, duemila i podisti al via. Tornata a riprendersi la scena dopo l’era della pandemia, la gara (partecipata fra le altre cose da tante donne, circa il trentasei per cento degli iscritti) è partita alle 5 e 30 e ha visto il percorso snodarsi da via Costantino Nigra fino ad arrivare al tartan dello stadio Olimpico, dopo aver fatto transitare i corridori nelle strade del parco del Foro Italico.

Stadio Olimpico al centro delle attenzioni questa mattina e domani sera, quando si accenderanno i riflettori per il Golden Gala.

Fra le gare vanno annotate quelle dei salti, col debutto nello stadio romano della finanziera Larissa Iapichino, primatista mondiale under 20 indoor. Da seguire con curiosità anche la gara del salto con l’asta della primatista italiana Roberta Bruni, non solo per la misura che riuscirà a saltare ma perché nella mattinata di domani discuterà la tesi per laurearsi in scienze agrarie e alla si misurerà con le più forti astiste del mondo, tra queste l’oro olimpico Nageotte e quello mondiale indoor Morris.

In pista promettono spettacolo i 200 metri con la donna più veloce del pianeta (Thompson-Herah), l’oro olimpico dei 400 Shaunae Miller-Uibo (Bahamas), la campionessa mondiale Dina Asher-Smith, oltre ad Allyson Felix, la donna più medagliata di sempre e l’oro della staffetta Shericka Jackson, natali giamaicani.

E anche il mezzofondo è “donna”, con la presenza regina di Tokyo degli 800, la statunitense Athing Mu e la britannica Laura Muir, argento olimpico nei 1500 metri.

Leonardo Morelli

Golden Gala, all’Olimpico c’è profumo di Olimpiade

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome