Home AMBIENTE Al via nel Municipio XV lo sfalcio di strade e marciapiedi

Al via nel Municipio XV lo sfalcio di strade e marciapiedi

erbacce-marciapiedi
Esposizione al sole

Le temperature elevate che ai tropici generano uragani e tornado a Roma hanno dato vita ad una super crescita di “verde” che nel giro di qualche settimana ha sommerso ogni cosa, in particolare strade e marciapiedi sui quali non è difficile in questi giorni vedere ciuffi di papaveri se va bene,  siepi di erbacce, di quelle che mandano ai pazzi gli allergici, se va male.

E’ per questo che da lunedì 6 giugno la ditta incaricata dal XV Municipio avvierà le attività di sfalcio e diserbo dei marciapiedi e delle strade di competenza municipale.

A darne notizia è l’assessore all’Ambiente del XV, Marcello Ribera, spiegando che “l’organizzazione messa in campo prevede la presenza di 4 squadre e la suddivisione del Municipio in 8 quadranti.Da lunedì 6 giugno inizieremo ad intervenite nei primi due quadranti: due squadre con trattore e decespugliatori sul quadrante di Tomba di Nerone e altre due squadre sul quadrante di Prima Porta. Successivamente opereranno negli altri quartieri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 COMMENTI

  1. Insieme allo sfalcio dovrebbero valutare lo stato dello sfascio…ieri passavo da Via dei Giuochi Istmici che fino a qualche anno fà era davvero una via bellissima…ridotta a un pietosissimo cantiere con erba alta fino a oltre 150cm…piena di buche e sporca come pochi. Fanno male al cuore certe cose, davvero.

  2. Certamente “…Le temperature elevate che ai tropici generano uragani e tornado a Roma hanno dato vita ad una super crescita di “verde” che nel giro di qualche settimana ha sommerso ogni cosa…”….ma di quante stagioni con temperature elevate parliamo?……forse le settimane sono più di “qualche”……
    Paolo Salonia
    Portavoce del Comitato Abitare Ponte Milvio

  3. Sono ben più di “qualche settimana” che i marciapiede della zona sono ridotti una giungla, perchè si deve sempre intervenire per la manutenzione straordinaria e mai per quella ordinaria?
    Speriamo che venga fatto un lavoro a regola d’arte, era proprio ora!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome