Home ATTUALITÀ Stazione Vigna Clara, prove antincendio in galleria in vista dell’apertura

Stazione Vigna Clara, prove antincendio in galleria in vista dell’apertura

RFI stazione vigna clara
Esposizione al sole

In vista dell’apertura della stazione Vigna Clara con contestuale attivazione della tratta ferroviaria Vigna Clara – Ostiense prevista per domenica 12 giugno, mercoledì 18 maggio, a partire dalle 8:30, all’interno della galleria “Cassia – Monte Mario” si terrà un’esercitazione di protezione civile coordinata dalla Prefettura di Roma.

Verrà simulato un principio d’incendio a bordo di un carrello ferroviario fermo nella galleria.

Ne dà notizia la Prefettura spiegando che personale di RFI a bordo del carrello lancerà l’allarme alle 11 contattando il 112 che segnalerà l’evento alla Prefettura, al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, all’ARES 118 e alla Questura che informerà a sua volta la Polizia Ferroviaria, il Comando Provinciale dei Carabinieri, la Protezione Civile, la Polizia Locale di Roma e l’Agenzia Regionale di Protezione Civile

La Prefettura procederà ad attivare la sua sala operativa, dove sono collocate le postazioni radio per ciascun soggetto partecipante all’esercitazione, coordinando tutti gli enti di soccorso. Sul luogo dell’evento sarà invece istituito un “posto di comando avanzato” situato in una zona limitrofa all’area colpita dall’emergenza il cui responsabile è un funzionario dei Vigili del Fuoco che assumerà il coordinamento tattico-operativo degli interventi di soccorso e che si interfaccerà con la sala operativa della Prefettura.

“L’esercitazione, che terminerà alle 12:30 circa, rappresenta un importante strumento per sottoporre a verifica i modelli organizzativi e di intervento (procedure di attivazione, flusso delle comunicazioni, sedi e strutture operative) adottati per far fronte ad eventi incidentali in gallerie ferroviarie. Tale iniziativa – sottolinea la nota della Prefettura – è prodromica all’apertura della tratta Valle Aurelia – Vigna Clara, snodo strategico per il trasporto regionale, grazie alla quale sarà possibile collegare il quadrante nord della Capitale con le linee A e B della metropolitana e con la linea Fl3 Cesano-Viterbo”.

La Stazione Vigna Clara apre il 12 giugno. Parola di RFI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 COMMENTI

  1. E la Marina Militare e l’Aeronautica Militare non sono state avvertite? Spero questi mancati avvisi non servano al Solito Qualcuno a ritardare nuovamente l’apertura. A mia memoria,da quando sono state attivate le varia stazioni, non sono state mai effettuate simili prove….

  2. Spero che in ogni caso abbiano la decenza di non fare l’ennesima inaugurazione in pompa magna
    ma non sono certo che riusciranno a resistere alla cosa
    il pudore non è per tutti
    e comunque siamo in attesa dei 6 ( diconsi sei ) treni al giorno

  3. 9 treni al giorno per direzione?
    trovo la prospettiva già deprimente. con gli orari poi si capira anche se RFI e Regione Lazio intendono offrire un servizio agli utenti o solo far circolare i treni.
    putroppo la recente esperienza delle linee S della regione Lazio con i pullman dai vetri oscurati lascia legittimi timori

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome