Home ATTUALITÀ Tennis & Friends – Salute e Sport riparte dagli Internazionali BNL

Tennis & Friends – Salute e Sport riparte dagli Internazionali BNL

tennis & friends
Beauty journal

La prevenzione torna al Foro Italico con una Special Edition di Tennis & Friends – Salute e Sport. Sabato 14 maggio, nell’ambito degli Internazionali BNL d’Italia, partirà ufficialmente il nuovo Tour 2022. La manifestazione da undici anni promuove e unisce salute e sport per la prevenzione e promozione della salute e dei corretti stili di vita.

Mai come ora la prevenzione deve tornare ad essere al centro dell’attenzione di tutti. L’emergenza da Covid-19 ha infatti ridefinito, in maniera drastica, i programmi di screening, mettendo in luce un quadro decisamente sconfortante. Basti pensare ai pazienti cardiopatici e/o oncologici che hanno visto allungarsi ancora di più i tempi di attesa per screening e controlli.

Del resto, i dati dell’Osservatorio Nazionale Screening hanno quantificato un salto negativo di oltre tre milioni di esami, senza i quali potrebbero essere ‘sfuggite’ oltre 3.500 diagnosi di tumore al seno, 3.000 lesioni precancerose alla cervice uterina e poco più di 9.000 lesioni del colon-retto (tra tumori veri e propri e adenomi avanzati, forme destinate ad evolvere in tumori).

Confrontando il numero di esami effettuati tra gennaio 2020 e maggio 2021 con quelli relativi a un periodo precedente di eguale durata, i dati rispecchiano un quadro che deve far riflettere molto sull’importanza della prevenzione. Un ritardo di 6-8 mesi nella diagnosi può infatti influire sull’esito delle terapie. Per questo essere presenti ad una manifestazione come Tennis & Friends, dove la salute e il benessere delle persone è al “centro” di tutto, è un segnale importante dove, ancora una volta, il mondo dello sport si incontra con quello della prevenzione. Durante i nostri eventi i visitatori, in un clima divertente e rilassato, possono sottoporsi a viste e screening mirati gratuitamente. Perché la prevenzione deve essere un diritto accessibile a tutti.” dichiara il Professore Giorgio Meneschincheri, medico specialista in Medicina Preventiva,docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. 

“Alimentazione, Cuore e Sport” sarà il tema dei percorsi sanitari – pensati e organizzati in collaborazione con l’Istituto Medicina dello Sport – che sabato 14 maggio saranno allestiti nell’area adiacente i campi 7 e 8 del Foro Italico. A partire dalle ore 10 fino alle 18, i visitatori potranno effettuare screening e visite gratuite, grazie anche al supporto del Comitato della Croce Rossa di Roma che metterà a disposizione, anche quest’anno, personale e strutture.

In particolare, saranno organizzati due percorsi diagnostici ed informativi che comprenderanno check-up cardiovascolari (visite specialistiche ed esami diagnostici) e nutrizionali (valutazione delle abitudini alimentari, delle eventuali intolleranze, per passare poi alla misura della composizione corporea e della massa grassa, per uno stile di vita all’insegna del benessere e della prevenzione. Grazie agli operatori della Medicina dello Sport dell’Acqua Acetosa di Roma.

 Quest’anno, un’attenzione particolare sarà dedicata alla solidarietà. Tennis & Friends – Salute e Sport, infatti, oltre ad aver partecipato, lo scorso 8 maggio alle celebrazioni per la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, supporterà, nel corso dell’evento al Foro Italico, la campagna di raccolta fondi della CRI per l’emergenza Ucraina.

Anche quest’anno, a conferma dell’impegno costante di Tennis & Friends nella promozione della prevenzione, nel corso della Special Edition saranno presenti: il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’assessore capitolino allo Sport, Turismo, Eventi e Moda, Alessandro Onorato che, insieme al Prof Giorgio Meneschincheri, esporrà alla stampa, il nuovo progetto di Tennis & Friends.
Progetto che prevederà l’inclusione di un programma mirato a promuovere nelle scuole di I° e II° grado di Roma e Torino, lo Sport, in tutte le sue sfaccettature con attività localizzate anche sulla salute e il benessere dei giovani studenti.

Presente anche il Direttore delle Operazioni, Emergenze e Soccorsi della Croce Rossa Italiana, Ignazio Schintu che racconterà la sua esperienza e l’operato vissuto in prima linea, sui territori attualmente colpiti dal conflitto Russo-Ucraino da cui è appena ritornato.

“Sono molto lieto di poter portare, in un contesto di sport e solidarietà quale è Tennis & Friends, una testimonianza del lavoro incessante che la Croce Rossa Italiana sta conducendo, sin dalle prime fasi del conflitto, in Ucraina. – sottolinea Ignazio Schintu, – ad oggi siamo attestati sulla partenza di due convogli a settimana per l’invio di aiuti umanitari con oltre 1000 tonnellate di beni già consegnati. Tutto quello che mandiamo è richiesto dalla Croce Rossa Ucraina in base alle reali necessità della popolazione colpita. – prosegue Schintu – Abbiamo da poco attivato anche un hub logistico a Suceava (Romania), al confine con l’Ucraina, al fine di ottimizzare lo smistamento degli aiuti. E continua la nostra attività di evacuazione, di supporto sanitario e di accoglienza degli ucraini su tutto il territorio nazionale.”

A rappresentare il mondo dello sport, il sottosegretario allo Sport e Politiche Giovanili, Valentina Vezzali, il Presidente di Sport e Salute S.p.A., Vito Cozzoli, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, il Presidente della FIT – Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi, e il Presidente onorario della manifestazione e ambasciatore nel mondo del tennis, Nicola Pietrangeli.

L’evento inoltre sarà associato alla organizzazione di uno speaker corner: “INCONTRA I MEDICI”. Una tribuna aperta al pubblico in cui Eleonora Daniele modererà incontri e dibattiti tra giornalisti, medici e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Gli esperti sulle loro esperienze e indicazioni daranno consigli e indicazioni utili a tradurre nella pratica le raccomandazioni mediche per migliorare il proprio stile di vita.

La manifestazione, sostenuta dalle massime istituzioni, è stata realizzata con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport, con il patrocinio di Ministero della Salute, MIUR, Ministero della Difesa, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Regione Lazio, Comune di Roma Capitale, Sport e Salute S.p.A., CONI, Croce Rossa Italiana e in collaborazione con le maggiori Federazioni Sportive. La manifestazione inoltre gode del Patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Anche stavolta la manifestazione vedrà scendere in campo numerosi personaggi dello sport, della solidarietà e dello spettacolo, a sostengo del progetto nato 10 anni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome