Home ATTUALITÀ Ricette false e spaccio a Roma Nord: quattro diciottenni condannati

Ricette false e spaccio a Roma Nord: quattro diciottenni condannati

città-giudiziaria-roma
Beauty journal

Uno ha patteggiato una condanna a 6 mesi, tre sono stati condannati ad effettuare lavori socialmente utili per 10 mesi, un quinto è stato rinviato a giudizio.

Queste le decisioni del Gip prese martedì 5 aprile nei confronti della banda di diciottenni che falsificavano ricette per comprare nelle farmacie di Corso Francia, del Flaminio e dei Parioli, i quartieri dove risiedevano, medicinali con effetti psicotropi a base di ossicodone, benzodiazepine, codeina, morfina solfato, che poi vendevano a loro coetanei o anche minorenni.

A mettere fine alla loro attività, a maggio del 2021, erano stati gli investigatori el Commissariato Prati, diretto da Filiberto Mastrapasqua, al termine di un’indagine denominata “New Joint bis” dal nome dato dagli assuntori all’effetto ottenuto prendendo ossidone e metadone diluito in acqua e mescolato con morfina e codeina.

Qui di seguito la vicenda.

Ricette false e spaccio, sgominata banda di diciottenni a Roma Nord

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

  1. “Uno ha patteggiato una condanna a 6 mesi, tre sono stati condannati ad effettuare lavori socialmente utili per 10 mesi, un quarto è stato rinviato a giudizio.”
    Quindi sono 5 e non 4 come dice il titolo!?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome