Home CRONACA Furti a La Giustiniana, via Caravani presa di mira

Furti a La Giustiniana, via Caravani presa di mira

via-luigi-caravani
Lavanderia Oblò, tradizione e innovazione nel cuore di Roma Nord

Continuano i furti a La Giustiniana, in particolare in via Luigi Caravani dove intorno alle 20 di giovedì 10 febbraio, mentre i proprietari di un immobile erano seduti a cena, dei ladri, dopo avere tagliato due reti di confine, servendosi di una scala si sono introdotti nell’abitazione rubando alcuni oggetti preziosi.

Ai derubati, accortisi del furto, non è rimasto altro che denunciare il fatto al 112 e poco dopo una pattuglia della Polizia è giunta sul posto per i rilievi del caso.

Pochi giorni un fatto analogo. Domenica 6 febbraio, sempre in via Caravani ma questa volta in pieno giorno, dei ladri, dopo aver scavalcato la recinzione di un’abitazione in cui in quel momento non c’era nessuno, hanno tentato di introdurvisi ma scoraggiati dal sistema di sicurezza di cui è dotata la casa hanno desistito fuggendo a bordo di un’auto.

Via Caravani è una tranquilla strada di campagna, con tanti villini e tanto verde nel quale i malintenzionati possono trovare facilmente rifugio. E’ dunque forte la preoccupazione dei residenti interpretata dal Comitato di Quartiere “Via della Giustiniana dalla Cassia alla Cassia bis” che si pone come interlocutore delle forze dell’ordine e alle quali chiede “una maggiore, più frequente e più visibile presenza sul territorio”.

“Destano notevole preoccupazione l’indifferenza dei ladri per la presenza o meno in casa dei proprietari e la sicurezza con la quale si muovono, come se avessero l’assoluta certezza di farla franca” dice Vittorio Lorenzo, Presidente del Comitato, che invita tutti i residenti “alla massima attenzione e sorveglianza e a dare immediata notizia alle forze di Polizia di qualunque fatto anomalo o sospetto dovessero rilevare” in zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome