Home ATTUALITÀ Cesano, decisi gli interventi per mettere in sicurezza la viabilità

Cesano, decisi gli interventi per mettere in sicurezza la viabilità

cesano640x382
Ottica Artigiana Carli

“C’è piena soddisfazione per la proposta di risoluzione approvata oggi in seduta di Consiglio, per noi un primo passo importante per la predisposizione di un serio piano di interventi necessari per la sicurezza della viabilità di Cesano.  Un atto che affronta una serie di problematiche che interessano il quartiere e che riguardano da vicino Via della Stazione di Cesano e Via di Baccanello – le due principali arterie della zona – ma anche vie secondarie come Via Colle Febbraro, Via Prato Corazza e via Ponte degli Incastri”.

Così in una nota congiunta i consiglieri di maggioranza del Municipio XV, Egle Cava, Gianluca Loffredi e Stefano Cavini spiegando che queste sono tutte strade che “considerato l’alto numero di incidenti stradali che nel tempo hanno coinvolto sia mezzi che pedoni, non solo necessitano di attenzione e di interventi mirati ma che, come amministratori di questo territorio, ci impongono l’avvio di azioni rapide e decise”.

“Nel piano, che su queste strade prevede il potenziamento della segnaletica orizzontale e verticale, e che nello specifico in Via Colle Febbraro e via Prato Corazza anche la realizzazione di dissuasori di velocità e l’installazione di una segnaletica luminosa prima degli incroci, viene valutata anche la possibilità di installare dei rilevatori di velocità, utili a sensibilizzare gli automobilisti al rispetto dei limiti di velocità. Nel tratto urbano di Via della Stazione di Cesano e di Via di Baccanello, in prossimità dei servizi pubblici e degli esercizi commerciali, verrà invece valutata la possibilità di realizzare degli attraversamenti pedonali rialzati, a protezione e tutela dei pedoni”.

“Per quanto riguarda poi il passaggio dei mezzi pesanti – continuano i tre consiglieri – oltre a confermare il divieto di transito emesso per il tratto di Via di Baccanello compreso tra Via Michele Ferraiolo e Via della Stazione di Cesano, Via della Fontana Secca e Via Colle Febbraro, lo stesso verrà esteso anche a Via della Stazione di Cesano. Il divieto, valido per tutti i mezzi pesanti superiori a 3,5 T, fatta eccezione per i mezzi dei residenti e di quelli che devono rifornire gli esercizi commerciali del quartiere, oltre ad essere necessario ad alleggerire il traffico veicolare su queste vie, risponde anche alla grave problematica delle continue vibrazioni avvertite nelle abitazioni private ad ogni passaggio di questi mezzi pesanti”.

Con l’auspicio che gli interventi, frutto della preziosa collaborazione tra il nostro Municipio e il XV Gruppo della Polizia Municipale di Roma Capitale, possano essere realizzati quanto prima – concludono Egle Cava, Gianluca Loffredi e Stefano Cavini, insieme ai Dipartimenti PAU e SIMU continueremo a lavorare anche per il completamento della strada di collegamento tra Via G. Palatucci e Via di Baccanello, opera strategica per Cesano e che segnerebbe per il quartiere, che lo attende da anni, una vera e propria rivoluzione viaria.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome