Home CRONACA Teppisti scatenati a La Storta e la Cerquetta

Teppisti scatenati a La Storta e la Cerquetta

palina-bus-divelta
Esposizione al sole

Sassi sulle auto di passaggio, aggressione a un ragazzo e a una persona senza fissa dimora, furti, una lavanderia vandalizzata e una tenda bruciata.

E ancora, una palina dell’autobus sradicata e trascinata per decine di metri, obliteratrici vandalizzate alla stazione Olgiata, attrezzature della palestra e panchine del Parco di Via Tieri danneggiate, alberi di Natale e presepe realizzati dai comitati di quartiere distrutti, il leccio donato dall’Ente Regionale Parco di Veio piantato nel parco della Cerquetta estirpato.

A denunciare una lunga serie di atti vandalici, di vero e proprio teppismo, sono il comitato di zona “via Tieri” e il comitato cittadino “viviamo la Cerquetta” segnalando che nelle zone di loro interesse un gruppo di ragazzi senza alcun rispetto per persone e cose sta vandalizzando e mettendo in crisi la sicurezza del quartiere.

“I fatti – fanno sapere i rappresentanti dei due comitati – sono stati e verranno ulteriormente segnalati alle forze dell’ordine e alle autorità competenti alle quali si chiede di mettere in campo ogni azione utile ad individuare i responsabili. Il quartiere -concludono – non può far passare inerme e in silenzio quanto sta avvenendo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome