Home ATTUALITÀ Oxy, a Roma nord un campione a quattro zampe

Oxy, a Roma nord un campione a quattro zampe

Oxy e Lorenzo
Esposizione al sole

Cucciolo di casa e campione mondiale, giocherellone ed elegante allo stesso tempo. Oggi vi presentiamo Pro OXYGEN d’Ulmental,  Oxy in famiglia, un pastore tedesco a pelo lungo di appena due anni, amato e coccolato dalla sua famiglia con cui vive in zona Cassia.

Un gladiatore a quattro zampe

Per la sua città di origine e per i suoi successi all’estero lo chiamano già il Gladiatore; quest’anno infatti, per la sua bravura e bellezza, ha conquistato il secondo posto mondiale nella classe giovani alla manifestazione canina Bundessiegerzuchtschau BSZ 2021 svoltasi a settembre al Max-Morlock-Stadion di Norimberga.

Oxy è diventato così il primo pastore tedesco a pelo lungo a portare i colori azzurri così in alto non dimenticando però i cani meno famosi e fortunati ai quali sono devoluti i premi in sacchi di cibo frutto delle sue vittorie.

Vita da cane tra divano e podio

L’avventura di Oxy è iniziata per caso, nel modo più classico: una famiglia era in cerca di un amico a quattro zampe per dare e ricevere quell’uragano di affetto e simpatica che ogni amante dei cani conosce bene.

“Sentivo che mancava la presenza di un cane dentro casa, della sua compagnia e del suo amore, e credevo che sarebbe stato anche istruttivo per mio figlio, per combattere le paure verso gli animali”, comincia a raccontare a VignaClaraBlog.it Lorenzo, l’orgoglioso papà e padrone.

2 mesi e mezzo, un’aria birichina e una montagna di peli lunghi bellissimi. Oxy ha conquistato subito anche mamma Carlotta e il fratellino Alessandro, diventando il miglior compagno di giochi, di passeggiate nei boschi e dormite sul divano.

“Poi un giorno per caso – continua Lorenzo – un’amica mi chiede di farlo partecipare a un servizio su come si trasporta un cane in auto in sicurezza per Tg2 Motori e il suo allevatore capisce che lui ha qualcosa di davvero speciale.

Una favola parallela

Inizia così favola parallela”: alla vita da fido si sono affiancati allenamenti e competizioni che lo hanno condotto in poco tempo su podi importanti.

“Con l’aiuto di professionisti Oxy si allena regolarmente in diverse discipline per competere a gare di utilità, lavoro e bellezza. Sempre giocando, senza stress e senza mai pensare di essere un atleta ma rimanendo l’amore di casa”.

“I cani crescono secondo come li vuoi far crescere, sono l’affetto e la dedizione alla loro educazione che fanno la differenza, esattamente come succede con i figli.

Qualunque cane può diventare aggressivo o pauroso, ma non succede se vengono amati, seguiti, portati fuori a giocare e a fare lunghe passeggiate”.

Arriva Lyra

Oxy cresce infatti felice e sereno, sentendosi parte della famiglia girando il mondo in motorome alla conquista di titoli e premi. Famiglia che si è allargata recentemente con l’arrivo di Lyra una lupa, rigorosamente a pelo lungo.

Nel tempo libero vi potrà capitare di vederli scorrazzare tra le vette del Terminillo.