Home ATTUALITÀ La moglie ai mercatini natalizi, il marito s’inventa chef

    La moglie ai mercatini natalizi, il marito s’inventa chef

    uomo-ai-fornelli
    Galvanica Bruni

    Dimenticate le storielle della moglie in vacanza che porta il marito all’idea d’inventarsi trapezi e bagordi del sesso. Qua, l’uomo, quando manca la dolce metà, va nel panico: non trova i calzini, esce di casa con le giacche sgualcite, neanche trova il lucido per le scarpe.

    Per cui, s’è deciso di aiutare il macho in cucina, perché di questi tempi le signore girano l’Italia per i mercatini di Natale. Per cui, ecco cinque utili consigli per l’uomo che deve chiedere mai.

    Passione Nutella

    Si prende una rosetta (o michetta, fate voi, chiamatela come volete), mettetela sul termosifone alcuni minuti. Quando è “calla”, tagliatela in due, spalmate due cucchiai di Nutella, un cucchiaio di ricotta bella fresca, poi un altro cucchiaio di cioccolata.

    Per gli avventurieri si può sostituire la ricotta con il burro. Chiudete gli occhi e mordete, evitando di pensare ai trigliceridi.

    Uova

    Prendete una padella antiaderente (mi raccomando, è più facile da lavare, se non avete la lavastoviglie), prendete una confezione da sei uova, basta che ne rompiate bene due (per cui avete quattro tentativi di prova prima di cominciare la cottura), mettete le uova nella padella, infarcite con olio, sale e pepe.

    Se le fate cuocere a lungo è un “cavolo” e tutt’uno, serve farle cuocere appena per intingere il pane nel rosso. Qui, evitate di pensare al colesterolo.

    Caffelatte e biscotti

    Non siete sicuri delle vostre capacità culinarie? Allora fatevi un caffè, possibilmente con la moka, scaldate il latte, mischiate tutto, zuccherò a volontà, mettete quel che avete “creato” dentro una tazza bella ampia.

    Prendete una scatola di biscotti, immergeteli nel caffelatte, create una pappetta e gustate una cucchiaiata dopo l’altra. Chi l’ha provato dice che sia meglio di una nottata con Jennifer Aniston.

    Insalata

    Prendete due pomodori, lavateli, tagliateli, mettete olio, sale, pepe e scaricate nel trambusto una scatoletta di tonno. Se state attenti alla linea, aggiungeteci anche il tofu, che dicono sia benefico per perdere peso.

    Pietanza dietetica, per questo va accompagnata da un paio di ciriole. Se alle superiori avete studiato francese, vanno bene anche le baguette.

    Sotto casa

    Se avete fallito questi impiattamenti (immaginatevi tipi alla Cannavacciuolo), non pensiate di iscrivervi a Masterchef e telefonate alla pizzeria più vicina. Un pezzo di pizza bianca con la “mortazza” fa passare tutto. Anche il malumore.

    E fa in modo che vostra moglie non si accorga degli sconquassi che avreste potuto creare in cucina.

    Massimiliano Morelli

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    MASSAGE MASK & MAKE UP

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome