Home TEMPO LIBERO  Fantozzi contro tutti, film e incontro con Milena Vukotic a Bracciano

 Fantozzi contro tutti, film e incontro con Milena Vukotic a Bracciano

fantozzi-contro-tutti

Un omaggio al grande e compianto Paolo Villaggio, in occasione del novantesimo anniversario dalla sua nascita, e il racconto di una storia professionale e di profonda amicizia che lo legò ad una delle protagoniste di punta del ciclo fantozziano, la “Pina” nazionale, saranno gli ingredienti della terza serata dell’iniziativa I CINEMA: “SALE” DELLA VITA, organizzata dall’AGIS con il sostegno della Regione Lazio ed in collaborazione con ANEC Lazio, voluta per far rivivere nelle sale cinematografiche di sette comuni laziali il sapore e la passione di vivere il cinema da vicino.

Venerdì 29 ottobre, alle ore 19, l’appuntamento sarà al Cinema Virgilio di Bracciano con Milena Vukotic che, col supporto del giornalista e critico cinematografico Franco Montini, oltre a ripercorrere alcune tappe della propria carriera, ricorderà i momenti salienti di “Fantozzi contro tutti”, il terzo capitolo filmico della saga, quello più ricco di gang e battute di cui, tanto per citarne una, fu memorabile per l’immaginario collettivo italiano la sequenza della gara ciclistica in cui Fantozzi montava in bicicletta alla bersagliera.

Fu proprio in questo film, l’unico dove Villaggio firmò la regia insieme ad un ancora pressoché sconosciuto Neri Parenti, poi unico regista dei sei successivi episodi, che la Vukotic interpretò per la prima volta il ruolo della moglie, una “vittima” della situazione coinvolta in alcuni meccanismi di reazione alla stravagante famiglia, come l’innamoramento per il fornaio Cecco, un Diego Abatantuono in pieno rodaggio cinematografico, col quale stabilisce un rapporto di continui giochi e doppi sensi di natura sessuale.

Coincidenza vuole, tornando alla proiezione di venerdì a Bracciano, che tre scene cult del primo film di Fantozzi, uscito nel 1975, furono girate proprio sulle rive di questo lago.
La prima, quella della mitica partita a tennis tra Fantozzi e Filini. Ricordate quando i due volevano riscrivere il Garzanti nell’accordarsi su chi doveva battere per primo (“Allora ragioniere, che fa, batti ?”. “Ma che fa, mi dà del tu ?”)?
Anche la scena notturna del campeggio in cui Fantozzi e Filini tentano di montare una tenda fu girata nel parco vicino al lago mentre è sulle sue acque che avvenne la “tragicomica” gita in barca da pesca (per tutti i dettagli apri qui).

Venerdì, “Fantozzi contro tutti” verrà proiettato al termine dell’incontro con Milena Vukotic. L’ingresso alla serata è di 5 euro, previa presentazione del green pass. Info, prenotazioni e biglietti al sito del cinema: www.fronteracinemas.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome