Home ATTUALITÀ Quasi un secolo di storia a Ponte Milvio

Quasi un secolo di storia a Ponte Milvio

ponte-milvio-che-fu

Oggi vediamo piazza Ponte Milvio con le attività commerciali che brulicano, strozzata dal traffico, vivace di giorno e convulsa di notte. Ma com’era vivere Ponte Mollo all’epoca degli attuali novantenni, quando chi ci veniva dal centro di Roma diceva “annamo fori porta”, quando c’era “la fraschetta” e sulla piazza ci si giocava a pallone?

Cominciava così la prima delle tre puntate pubblicate in esclusiva da VignaClarablog.it nel 2017 sulla storia di Ponte Milvio dal 1930 a fine secolo, caratterizzate da racconti inediti e  foto originali dell’epoca, e basate sulla narrazione di Valeria Scaramella, classe 1927 ma di  lucidissima memoria, che in un paio di lunghissimi pomeriggi regalò all’autrice dei tre articoli, Francesca Romana Papi, storie e ricordi di com’era la vita sulla piazza dagli anni ’30 in poi.

Oggi Valeria non c’è più: è deceduta a giugno del 2020 portando con sé un pezzo di quel Ponte Milvio che fu e che non tornerà più.

Negli ultimi tempi abbiamo ricevuto diverse richieste di rendere più visibili quelle tre puntate, non facili da ricercare tramite il “search” nella massa degli oltre 24mila articoli presenti sulle nostre pagine. Li riproponiamo dunque in questo articolo dal titolo “Un secolo di storia a Ponte Milvio“, più facile da ricordare o da cercare in rete.

 

prima parte, dal 1920 agli anni ’60
clicca qui

 

 

seconda parte, la vita sulla piazza nel corso degli anni: le voci, gli odori, il mercato, i pontemollesi….
clicca qui

 

 

terza parte, l’evoluzione che ha vissuto la piazza e il quartiere dal 1960 al 2000
clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome