Home CRONACA Fleming, secondo incendio in un mese. Piromani in via Loria

Fleming, secondo incendio in un mese. Piromani in via Loria

incendio-cassonetti-via-loria

Incendiati i cassonetti di via Achille Loria, al Fleming: è la seconda volta in un mese. Stesso punto, stessi danni. Le fiamme hanno coinvolto anche un’auto, il muro e il terrazzo di un condominio.

Nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 giugno, hanno preso fuoco due cassonetti posizionati all’altezza del civico 23 di via Achille Loria, nel cuore di Collina Fleming. L’incendio ha fatto sciogliere completamente i due contenitori insieme ai rifiuti di cui erano ricolmi e quasi totalmente una macchina parcheggiata accanto.

Uno scenario familiare ai residenti della via, perché esattamente un mese fa, sabato 15 maggio, si erano risvegliati trovando tutti i cassonetti dello stesso tratto di strada ridotti in frammenti dalle fiamme divampate nella notte e che, anche quella volta, hanno coinvolto un’auto, una centralina elettrica, il muro e la siepe del palazzo confinante.

Un gesto che ha il sapore di protesta ma rimane un atto vandalico grave agli occhi di tutti i cittadini del quartiere. Si suppone, infatti, che qualche residente abbia dato fuoco ai cassonetti per portare all’attenzione il problema dei contenitori ricolmi, lasciati a marcire per giorni, compromettendo la sicurezza, l’igiene pubblica e il decoro del quartiere. Una situazione d’emergenza per la quale i cittadini da tempo protestano e si sono già attivati per richiedere un intervento immediato.

“Questo è un atto vandalico a danno dei cittadini, non un atto di protesta”, “Davvero un modo assurdo di reagire e poco costruttivo”, “Roma Nord sta diventando invivibile”, criticano i primi residenti giunti sul posto. Altri, si preoccupano per la sicurezza e propongo alcune soluzioni per un maggiore controllo delle strade, come l’impianto di telecamere e una maggiore illuminazione.

Giulia Vincenzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 COMMENTI

  1. Se è vero che è stato un residente per protesta mi chiedo: ma che razza di gente abita in questo quartiere??? Una come la Raggi evidentemente ce la meritiamo!

  2. Caro mauro, non giri il coltello nella piaga! A questo punto mi vedo costretto a fare outing: io la Raggi l’ho votata (al ballottaggio però)!

  3. ma la foto si riferisce a questo episodio o a quello di un mese fà? se così fosse (attuale) sì può pensare ad una intimidazione precisa

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome