Home CRONACA Via De Amicis, il K2 di Roma riaprirà il 19 maggio

Via De Amicis, il K2 di Roma riaprirà il 19 maggio

via-edmondo-de-amicis

Chiusa al traffico da cinque mesi, via Edmondo De Amicis, la strada che sovrasta lo Stadio Olimpico e che i romani chiamano K2 per la sua rilevante pendenza, sarà riaperta “entro otto giorni da oggi”. Parola di Daniele Diaco, presidente della commissione capitolina Ambiente.

il K2 romano era stato chiuso a gennaio perché alcuni alberi erano caduti sulla strada che attraversa completamente la Riserva Naturale di Monte Mario (che ricade sotto la competenza dell’Ente Roma Natura) di cui diversi spicchi sono però di privati, altri del Coni e altri del Don Orione. Sono dunque loro a dover intervenire e abbattere gli alberi pericolanti.

“Oltre agli interventi di Roma Capitale, sono in corso interventi da parte dei privati. Non appena concluderanno le loro manutenzioni potremo riaprire. E se dovessero tardare, le faremo noi in danno” dichiarò su facebook la sindaca Virginia Raggi lo scorso 5 marzo. Passati due mesi il K2, però, è ancora off limits. Ma lo sarà ancora per poco.

E’ quanto ha annunciato Daniele Diaco, presidente della commissione capitolina all’Ambiente, intervistato da Rossella Santilli nel corso della trasmissione Buongiorno Regione del TGR Lazio di martedì 11 maggio.

“Abbiamo fatto le verifiche delle particelle catastali, abbiamo appurato le competenze, abbiamo interloquito con Roma Natura e i privati e pur non essendo compito del Comune di Roma a partire da oggi interverrà in emergenza il Servizio Giardini comunale” ha dichiarato Diaco che alla domanda “ma quando sarà riaperta la strada?” ha risposto con sicurezza: “entro otto giorni” (cioè il 19 maggio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome