Home ATTUALITÀ Alla scoperta dell’Istituto Comprensivo Via Baccano

Alla scoperta dell’Istituto Comprensivo Via Baccano

orchestra-famo-baccano

Dalla dirigente dell’Istituto Comprensivo Via Baccano, prof.ssa Carmela De Vita, riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota che illustra gli aspetti più salienti, le peculiarità e l’offerta formativa dell’Istituto, distribuito su tre sedi: via Baccano 38, via Baccano 10 e via di Prima Porta per i gradi di scuola Infanzia, Primaria e Secondaria di primo Grado.

Le scuole dell’infanzia e primaria sono attive nelle sedi di Prima Porta e di Via Baccano 10 mentre in via Baccano 38 sono attive la scuola primaria e la scuola secondaria di I grado, per intenderci la ex scuola media.

Scrive dunque la dirigente informando che “L’Istituto sta acquisendo un ruolo di motore del cambiamento in una zona della città di Roma periferica adottando a partire dalla scuola dell’infanzia fino ad arrivare  alla scuola secondaria di I grado le metodologie didattiche innovative.

In particolare la scuola secondaria di I grado ha  aderito al progetto avanguardie educative dell’INDIRE ovvero un progetto sperimentale che propone la DADA, una didattica che è organizzata prendendo ad esempio il modello anglosassone ovvero l’aula–ambiente di apprendimento è assegnata a uno o due docenti della medesima disciplina, con i ragazzi che si spostano durante i cambi d’ora. La DADA ad oggi  è sospesa a causa della pandemia ma sarà ripristinata al più presto non appena la pandemia terminerà.

Tuttavia l’innovazione continua con la Didattica digitale ovvero con l’uso dello strumento IPAD per seguire le lezioni e facilitare l’apprendimento. L’IPAD permette allo studente, opportunamente indirizzato ad un uso consapevole delle tecnologie e di internet, di apprendere senza aspettare di dover approfondire in seguito gli argomenti di studio. Lo strumento diventa, così, un grande archivio di informazioni da cui lo studente potrà attingere mettendo in atto le  abilità, ampliando le conoscenze e acquisendo competenze ad ampio raggio da utilizzare per tutto il corso della vita.

Tutto avviene  all’istante perché l’IPAD gli restituisce tutte le informazioni e le opportunità per collegare gli argomenti studiati: un mondo nuovo a portata di mano! La scuola non ha perso di vista la realtà e, consapevole che  l’IPAD è costoso, ha organizzato la sospensione dei libri di testo per il triennio in modo da ammortizzare la spesa e ha stipulato una convenzione con una società di Informatica concessionaria Apple in modo da rateizzare la spesa.

Non ultimo c’è l’opportunità in base all’ISEE di avere un IPAD in comodato d’uso. L’Istituto Baccano 38 non trascura la cultura. Infatti la scuola ha un indirizzo musicale dove gli studenti  con l’ausilio della didattica digitale studiano la musica professionale ovvero iniziano  dal solfeggio e dalla storia della musica fino ad arrivare al suono di uno strumento tra: chitarra, pianoforte, batteria e flauto.

La pandemia ha fermato le rappresentazione pubbliche ma i docenti non si sono mai fermati e stanno continuando ad insegnare agli studenti anche la musica d’insieme. Inutile illustrare l’utilità dello studio della musica in un paese con profonde radici culturali: la musica è espressione dell’anima!

Infine non bisogna trascurare che la politica generale della scuola è improntata sulla crescita del bambino e sul suo sviluppo equilibrato in un mondo multiculturale e inclusivo. I bambini fin dall’infanzia apprendono la lingua inglese per arrivare alla scuola primaria e secondaria di I grado a conseguire le certificazioni di inglese Trinity e CAMBRIDGE che gli permetteranno di approdare  alle scuole superiori con un bagaglio linguistico consolidato e spendibile nel futuro mondo del lavoro allargando gli orizzonti e i confini operativi.

Non ultimo è il clima generale della scuola di attenzione al bambino e all’adolescente con servizi e progetti mirati alla persona, allo scaffolding e all’accoglienza favorendo il benessere dello studente.

La scuola anche in un clima di pandemia apre le sue porte a coloro che volessero visitarla attraverso un “matter port” pubblicato sul sito che permette la navigazione tra i diversi ambienti  e l’incontro con i diversi attori della scuola: dirigente, docenti e studenti”.

“Venite dunque a trovarci sul sito www.istitutobaccano.it  – conclude la dirigente Carmela De Vita – dove potrete in ogni istante navigare nella nostra scuola e dove troverete le date di open day in cui si incontreranno a mezzo internet in tempo reale le famiglie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome