Home POLITICA Via Flaminia, Tempesta-Torquati (PD): “Bene atto votato in XV ma non sufficiente”

Via Flaminia, Tempesta-Torquati (PD): “Bene atto votato in XV ma non sufficiente”

via-roccalvelce

“Oggi il Consiglio del Municipio XV ha votato un atto per richiedere alcuni interventi per Via Flaminia e per Via Roccalvecce, nella zona cosiddetta del “complesso papillo”. Un atto della maggioranza municipale che chiede di realizzare la raccolta delle acque meteoriche e la segnaletica stradale e che anche il Partito Democratico ha sostenuto, nonostante riteniamo che la priorità assoluta sia la risoluzione del problema del costone e del conseguente transennamento”

Così in una nota Giulia Tempesta, consigliera PD in assemblea capitolina, e Daniele Torquati, capogruppo PD del Municipio Roma XV, sostenendo che tale problema “è stato a più riprese sollecitato all’amministrazione capitolina che ancora non ha messo in discussione la mozione presentata”.

“Chiediamo di calendarizzare la mozione che da tempo giace nei cassetti dell’assemblea capitolina, ma soprattutto – concludono i due esponenti dem -riteniamo sia indispensabile che il Campidoglio e il Municipio dialoghino e prendano atto di una situazione che ormai non è più sostenibile e che abbiamo verificato nei mesi scorsi a seguito di un nostro sopralluogo richiesto dai residenti che hanno tenuto a mostrarci la situazione di pericolo dovuto alle alberature e alla precarietà del costone limitrofo”.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome