Home ATTUALITÀ Ponte Milvio, denunciati due cugini per tentata truffa

Ponte Milvio, denunciati due cugini per tentata truffa

carabinieri-con-mascherine

Due cugini, 39 anni lei e 32 lui e già noti alle forze dell’ordine per fatti analoghi, sono stati fermati dai carabinieri di Ponte Milvio e denunciati per tentata truffa in concorso ai danni di un ragazzo di 26 anni.

Il fatto è accaduto in Largo Maresciallo Diaz, a pochi passi da Ponte Milvio, dove i due hanno cercato di estorcere del denaro al giovane con una variante della truffa dello specchietto.

Il ragazzo stava infatti tornando a casa alla guida della sua auto quando i due si sono avvicinati a piedi e la donna ha finto di urtare col braccio lo specchietto dell’auto accusando il giovane di averla colpita e di averle così danneggiato l’orologio per il quale chiedeva l’immediato risarcimento.

Ne è nata una vivace discussione, il ragazzo ha fiutato subito la trappola, ha chiamato il 112 e pochi istanti dopo è arrivata una pattuglia di carabinieri dalla vicina Stazione. I militari hanno accertato la tentata truffa in atto, hanno identificato i due e li hanno denunciati a piede libero.

1 commento

  1. La parte curiosa della faccenda è che mentre il ragazzo chiamava la polizia, i due truffatori sono rimasti ad attendere che arrivasse…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome