Home ATTUALITÀ Corso Francia, ubriaco in bici “brucia” i semafori col rosso

Corso Francia, ubriaco in bici “brucia” i semafori col rosso

In sella ad una bici elettrica, sfrecciava su Corso Francia non fermandosi ai semafori col rosso, mettendo così a rischio la propria incolumità e quella dei pedoni che in quel momento stavano attraversando.

Del fatto se n’è accorta una pattuglia del XV Gruppo della Polizia Locale, in quel momento in servizio di controllo nella zona, che ha fermato l’uomo, un italiano di 47 anni, in una traversa di Corso Francia.

Qui, dopo aver scaraventato la bici in terra, nel tentativo di darsi alla fuga a piedi si è scagliato contro gli agenti. Immobilizzato, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di lesioni, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Sottoposto ai controlli di rito, è risultato positivo agli esami sullo stato alcolemico e tossicologico del sangue.

1 commento

  1. Per guidare skateboard, biciclette, monopattini e altri mezzi simili dovrebbero essere obbligatori la conoscenza del codice della strada ovvero la patente, la certezza di poter esere risarciti in caso di incidente ovvero una polizza assicurativa e la protezione per la testa di chi conduce questi mezzi ovvero il casco.
    Oltre ovviamente a un poco di sale in zucca.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome