Home CRONACA Formello sotto choc: arrestate due maestre per maltrattamenti

Formello sotto choc: arrestate due maestre per maltrattamenti

carabinieri notte
foto di repertorio

Il piccolo comune ai confini del Municipio XV di Roma sotto choc dalle prime ore di questa mattina, quando si è sparsa la notizia che due maestre di una scuola dell’infanzia sono state sospese dall’insegnamento e messe agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti ai danni di numerosi alunni.

L’arresto è avvenuto nella serata di giovedì 24 gennaio da parte dei Carabinieri della Compagnia Roma Cassia su disposizione del GIP di Tivoli Aldo Morgni.

Le insegnanti, come ricostruito dalle indagini, sono gravemente indiziate di una serie di violenze, fisiche e psicologiche: schiaffi, urla e offese verbali all’interno delle aule che hanno condizionato la vita dei piccoli alunni.

Le indagini dei carabinieri, coordinate dal Procuratore di Tivoli Francesco Menditto, sono scattate a seguito delle segnalazioni di alcuni genitori, visibilmente preoccupati per alcuni gravi eventi che avevano coinvolto i loro figli, tanto che alcune delle giovani vittime avevano replicato, nella loro quotidianità insulti ed atteggiamenti visti nelle aule scolastiche. Alcuni di loro, inoltre, avevano paura di andare a scuola manifestando il grande stato di stress cui erano stati sottoposti nel corso del tempo.

Le intercettazioni audio-video hanno documentato e purtroppo confermato in pochi giorni i metodi violenti adottati dalle due maestre di Formello e le punizioni inflitte ai bambini.

VignaClaraBlog.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome