Home POLITICA Istituire un osservatorio dei rifiuti in XV: lo propone il PD

Istituire un osservatorio dei rifiuti in XV: lo propone il PD

rifiutizero

Presentata dal Gruppo PD in XV Municipio una proposta per istituire l’Osservatorio Municipale “verso Rifiuti Zero”. Si tratta di uno strumento di condivisione e partecipazione per favorire l’interazione tra cittadini, amministrazione e AMA, peraltro previsto dalla delibera 129/2014 del Consiglio comunale.

Ne dà notizia Marcello Ribera, consigliere PD e vicepresidente della Commissione Ambiente del XV spiegando che “In un momento così delicato per la nostra città e per il nostro territorio, dove l’Amministrazione Capitolina cerca di imporre soluzioni improvvisate e non pianificate, senza stabilire un confronto né con la cittadinanza né con il Municipio, riteniamo che il modello di partecipazione previsto dall’Osservatorio sia l’unico che possa garantire trasparenza e determinare il consenso generale e la consapevolezza “informata” su un tema tanto delicato come quello dei rifiuti urbani, sia per quel che riguarda le scelte relative alle strutture sia per quelle riguardanti i modelli di gestione adottati”.

Attualmente le Amministrazioni dei Municipi Roma I, VII e VIII hanno già deliberato e istituito gli Osservatori Municipali “verso Rifiuti Zero”. Tre amministrazioni municipali guidate da forze politiche diverse, come il Municipio VII governato dai 5S.

“I cittadini del XV – continua Ribera – hanno già vissuto e continuano a subire innumerevoli disagi a causa della mancanza di pianificazione e condivisone da parte dell’Amministrazione Capitolina con scelte imposte come nel caso dell’impianto di compostaggio a Cesano e del trasbordo dei rifiuti a Saxa Rubra. Per questo siamo convinti che l’istituzione dell’Osservatorio Municipale possa essere un efficace strumento per stabilire metodi e percorsi trasparenti e condivisi”.

“Auspichiamo – conclude – che tutte le forze politiche municipali comprendano e condividano la necessità di istituire tale percorso e pertanto chiediamo che la proposta venga discussa e approvata il prima possibile dal Consiglio del Municipio XV”.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome