Home ATTUALITÀ Pineta Sacchetti, 48enne in manette per atti osceni

Pineta Sacchetti, 48enne in manette per atti osceni

arresto polizia

In via Pineta Sacchetti un 48enne è stato arrestato dalla Polizia per atti osceni. Vittima una giovane donna che faceva ginnastica in un parco pubblico e alla quale l’uomo aveva chiesto di avere un rapporto sessuale. Poi, dopo lo scontato rifiuto, si era sdraiato poco lontano iniziando a masturbarsi.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di giovedì 28 marzo in un parco pubblico di via Pineta Sacchetti peraltro frequentato anche da molti bambini. La vittima, dopo aver respinto le avance del 48enne senza fissa dimora e di origini romene, si è accorta che l’uomo si era sdraiato sul prato e si stava masturbando parzialmente protetto da una coperta, lasciata volutamente alzata proprio per essere visto dalla ragazza.

Quest’ultima però ha avuto la prontezza di chiamare il 112 ed in pochi istanti una pattuglia del Reparto Volanti è giunta sul posto trovando l’uomo ancora sdraiato a terra e nudo sotto la coperta. Portato in commissariato Aurelio, è stato arrestato.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome