Home FORO ITALICO Foro Italico, lunedì 1 aprile Open day dell’Università Tor Vergata

Foro Italico, lunedì 1 aprile Open day dell’Università Tor Vergata

universita-foro-italico

Lunedì 1 aprile, alle 15.30, al Foro Italico si terrà un Open day rivolto agli studenti interessati all’iscrizione al Corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università Tor Vergata che una sua sede didattica all’interno dell’Università Foro Italico.

Nel mese di giugno si terrà anche una Summer School riservata agli studenti della classe IV degli Istituti secondari superiori, che prevede lezioni introduttive alle materie di Istituzioni di Diritto romano e Istituzioni di diritto pubblico alternate da attività teorico-pratiche.

Le attività didattiche potranno essere seguite, a scelta dello studente, sia nella sede di Tor Vergata (dal 10 al 14 giugno 2019) sia in quella del Foro Italico (dal 17 al 21 giugno 2019). Alla fine della Summer School  gli studenti potranno sostenere una prova che attribuirà loro, in caso di esito positivo, l’esonero dal test di orientamento nonché 2 CFU in ciascuna materia qualora si iscrivano al Corso di Laurea.

Due appuntamenti che rappresentano importanti opportunità per i giovani di Roma Nord che vogliano iscriversi all’Ateneo romano.

L’accordo tra Tor Vergata e il Foro Italico 

Nel luglio 2018 il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tor Vergata e il Dipartimento di Scienze motorie, umane e della salute dell’Università di Roma Foro Italico hanno stipulato un accordo che ha permesso l’apertura di un secondo canale didattico del corso di laurea in Giurisprudenza presso la sede del Foro Italico, oltre al canale già esistente presso la sede di Tor Vergata.

I due canali sono identici, ma l’accordo prevede la possibilità facoltativa, per gli studenti, di seguire un indirizzo in “Diritto della salute e dello sport” seguendo alcuni corsi impartiti dal Dipartimento di Scienze motorie del Foro Italico.

Un’opportunità per gli studenti di Roma Nord 

Dallo scorso anno l’Università di Tor Vergata ha inteso diversificare, sul piano logistico, la propria offerta formativa, aprendo una seconda sede didattica nell’area di Roma Nord in un’area più centrale della Capitale rispetto a quella decentrata di Tor Vergata.

Con ogni probabilità ciò favorirà la crescita del Corso di laurea, che attualmente ha un numero di iscritti inferiore a quello delle altre università pubbliche romane, ma che è senz’altro di eccellenza rispetto ai risultati: dal rapporto Almalaurea 2017 risulta che il corso in Giurisprudenza di Tor Vergata è primo tra le Università pubbliche romane rispetto a tutti gli indicatori presi in considerazione (occupazione, retribuzione, soddisfazione degli studenti, efficacia del titolo di studio, ecc.).

Chiara Meoli

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome