Home ATTUALITÀ Terremoto nell’Aquilano. La scossa avvertita anche a Roma

Terremoto nell’Aquilano. La scossa avvertita anche a Roma

terremoto
foto di repertorio

Alle 19.37 di martedì 1 gennaio una forte scossa di terremoto è stata registrata nella provincia de L’Aquila, a Collelegno, ai confini tra Lazio e Abruzzo. L’Istituto Nazionale di Vulcanologia l’ha valutata di magnitudo di 4.2 con profondità di 17 km. Alla prima scossa ne è seguita un’altra, alle 19.53, di magnitudo molto inferiore, pari a 0.9, e una terza di magnitudo 1.4, alle 20.14.

La scossa è avvertita in un’area molto vasta creando forte allarme fra la popolazione che si è riversata in strada. Anche se in maniera più debole il sisma è stato sentito a Roma, in particolare nei quartieri posti a sud ed est.

Dopo oltre 3 ore, fortunatamente non sono segnalati danni a cose o persone e non sono pervenute alle sale operative dei Vigili del Fuoco richieste di soccorso o segnalazione di danni. Lo conferma la Protezione Civile.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome