Home POLITICA Rastrelli e cesoie nella “valle dei pinguini”: se ne discute in XV

Rastrelli e cesoie nella “valle dei pinguini”: se ne discute in XV

xv municipio

Rompendo la tradizione, questa volta il Consiglio del XV si terrà di pomeriggio. Il parlamentino di via Flaminia è stato infatti convocato  alle 16.30 di mercoledì 24 ottobre per una seduta che si preannuncia di routine visto che la durata è stata prevista di due ore.

All’ordine del giorno la sostituzione in surroga di un componente del Comitato di Gestione del Centro Anziani Cassia, a seguito di dimissioni, e l’indizione delle elezioni per il rinnovo anticipato degli organi di gestione del Centro Anziani Prima Porta a seguito del decesso del presidente.

A seguire, si dibatterà una proposta di risoluzione a firma Luisa Petruzzi (M5S), presentata addirittura nel lontano maggio 2017, con la quale si chiede al presidente del municipio ed all’assessore all’Ambiente ad attivarsi affinchè venga effettuata la pulizia delle caditoie e delle cunette, nonchè la manutenzione degli alberi e arbusti, lungo “la valle dei pinguini” di via Cassia Nuova, il tratto – così soprannominato da decenni da parte dei residenti di via Cassia – che intercorre fra l’incrocio con via Oriolo Romano e quello con via Fabbroni.

A chiusura, si discuterà della costruzione della nuova sede del Municipio XV sulla base di una proposta di risoluzione a firma Aurora Quintilli (M5S) nella quale si chiede alla Giunta municipale, in presenza di fondi già certi, di attivarsi sul Campidoglio affinchè la progettazione dell’opera  venga finanziata ed inserita nel piano investimenti 2019-2021.

Come di consueto la seduta è aperta al pubblico e prima dell’inizio della stessa i cittadini potranno prendere la parola.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome